36" di lettura

SORA – De Donatis ha protocollato le dimissioni. Ora 20 giorni prima dell’arrivo del commissario

Aperta ufficialmente la crisi, ora De Donatis valuterà se proseguire fino alla fine del mandato o concluderlo in anticipo.

Nel primo pomeriggio di oggi ha protocollato le proprie dimissioni da Sindaco di Sora. Ora avrà a disposizione venti giorni per ritirarle. Se deciderà di proseguire nel proprio intento, la città, passate le tre settimane, sarà “traghettata” da un commissario prefettizio fino alle prossime elezioni, che si terranno in autunno.

De Donatis ha ritirato tutte le deleghe agli assessori e confermato la scadenza degli incarichi dei consiglieri. Il Sindaco aveva annunciato di dimettersi venerdì mattina durante la seduta telematica del Consiglio Comunale, che non si è svolta per mancanza del numero legale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Notizie del giorno