SORA – De Donatis prosciolto dalle accuse di “abuso d’ufficio e falsità ideologica”

Insussistenza del fatto: questa la motivazione del giudice.

“Da uomo delle istituzioni ho sempre nutrito fiducia nei confronti della magistratura, inquirente e giudicante. Il proscioglimento per insussistenza del fatto conferma, al contempo, che la fiducia era ben riposta e che l’amministrazione comunale ha agito rispettando le regole che devono presidiare l’attività amministrativa”.

Così il sindaco di Sora, , sulla sua pagina Facebook dopo il proscioglimento dalle accuse di “abuso d’ufficio e falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale”. Si chiude quindi positivamente una vicenda iniziata nell’aprile 2018 e legata alla riorganizzazione del personale del Comune, in particolare alla nomina di due dirigenti (articolo 110, comma 1, del testo unico degli enti locali).

NECROLOGI

È venuta a mancare Nerina Letizia De Santis

Si è spenta a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità.

CRONACA

SORA - Scuole sicure: l'Aves Misericordia "in cattedra" alla "Arduino Carbone" (IC 1)

Due giornate davvero professionalmente ed emotivamente impegnative.

POLITICA

SORA - Mobilità sostenibile, 10 biciclette in comodato d’uso ai dipendenti comunali

I mezzi potranno essere utilizzati dal personale per gli spostamenti casa-lavoro nel raggio di 6 km.