1’ di lettura

SORA – De Vittoris (M5S): «Piazza Annunziata, Comune condannato al pagamento di 136 mila euro»

La nota del giovane attivista del Movimento Cinque Stelle di Sora, Benedetto De Vittoris.

«Con deliberazione di Giunta N° 77 del 31/05/2021 l’Amministrazione comunale, a seguito della condanna a titolo risarcitorio con sentenza n. 31 del 14/01/2020, pronunciata dal Tribunale di Cassino, conseguentemente all’approvazione di un “saldo e stralcio” convenuto con la società affidataria dei lavori di riqualificazione della Piazza Annunziata, Soc. Tecn.Eco Strade srl, si impegna a risarcire la stessa con il versamento della somma pari a € 136.476,50.

Alla società in questione, aggiudicatrice dell’appalto per la riqualificazione della zona, era stata affidata la sistemazione ambientale e dell’arredo urbano della Piazza Annunziata nonché l’adeguamento della viabilità a margine della Piazza Annunziata, rotatoria di San Giuliano Martire, come si evince dalla delibera approvata dalla Giunta. Di fatti, a seguito della contabilizzazione degli oneri dovuti, iscritti a bilancio e mai versati, il Comune inizialmente avrebbe dovuto pagare una somma ben superiore al doppio di quanto effettivamente è chiamata a versare.

Per il M5S Sora sorgono spontanee due constatazioni, la prima di carattere strettamente amministrativo e la seconda di carattere squisitamente politico. Il comportamento del Comune di Sora è stato poco rispettoso dell’onorabilità dei debiti contratti: immaginatevi di essere chiamati per lo svolgimento di un determinato lavoro, di prestare il vostro servizio per quest’ultimo e di non essere poi pagati da chi dovrebbe garantire certezza e trasparenza in questi casi, ossia un Ente pubblico.

In secondo luogo, sotto il profilo politico, la situazione manifestatasi denota una sempre più lampante inefficienza nella gestione parsimoniosa dei conti comunali che, giova ricordarlo a taluni amministratori, sono denari di tutti i contribuenti. I cittadini sorani non meritano assolutamente di vedere spesi in tale maniera i denari pubblici.
Il M5S Sora, in virtù di quanto fatto presente, invita ancora una volta questa Amministrazione, ormai prossima alla fine, a gestire la Cosa Pubblica con oculatezza e senso del dovere. Come Opposizione abbiamo stretto un patto con i cittadini sorani: saremo sempre vigili nel denunciare situazioni di questo genere».

Per il Benedetto De Vittoris

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Notizie del giorno