SORA – Distretto C via Piemonte fatiscente: Marcelli interroga Zingaretti

Il consigliere definisce "vergognose" le condizioni del vecchio stabile di via Piemonte.

Il Consigliere regionale e vice Presidente della commissione Sanità, Loreto Marcelli, ha presentato un’interrogazione urgente al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e all’Assessore alla Sanità D’Amato, in merito alla situazione della sede del distretto “C” dell’Asl di Frosinone sito in via Piemonte a Sora.

Da anni ormai i locali dell’edificio del vecchio ospedale SS.Trinità, in cui vengono erogati i servizi territoriali della Asl, versano in un elevato stato di abbandono, di degrado e fatiscenza. Per questo motivo, la sede del poliambulatorio distrettuale è stata trasferita temporaneamente nel vecchio ospedale di Isola del Liri, in concomitanza dell’apertura dell’Hospice, affinché potessero essere realizzati i lavori di adeguamento alle normative vigenti inerenti la sicurezza dell’edificio di Sora. Resta intollerabile che da circa quattro anni non si vedano risultati congrui tali da giustificare i ritardi che si stanno subendo.

“Ritengo che le condizioni in cui versa la sede del distretto Asl di via Piemonte siano decisamente vergognose – spiega il consigliere Marcelli – ancor più se si pensa che sono stati stanziati 12.776.348,00 euro, dal piano triennale di investimento dell’INAIL inerente l’edilizia sanitaria, proprio per ristrutturare e mettere a norma tale sede. A tal proposito ho anche chiesto un’audizione al Presidente della commissione Sanità per fare luce sulla situazione.

A ciò si aggiunge un ulteriore disagio che subisce la maggior parte dell’utenza, non a caso tale struttura risiede nel comune più popoloso e meglio servito dai mezzi pubblici, dovuto alla distanza dalla sede distrettuale di Sora e agli scarsi collegamenti di mezzi pubblici per raggiungere la sede temporanea di Isola del Liri, contravvenendo così a quanto previsto nel Piano sociale regionale riguardante proprio l’individuazione e l’accessibilità dei PUA. Faccio ancora presente – continua il consigliere Marcelli – che non risulta siano state poste in essere iniziative, da parte del direttore sanitario del suddetto distretto, atte a porre rimedio a tali incresciose situazioni di disagio per l’utenza e per gli operatori del distretto in questione, e si consideri che anche la parte ristrutturata di recente dello stabile di via Piemonte non è stata ancora dotata degli ambulatori previsti.

Per questi motivi – conclude il Consigliere – mi è sembrato doveroso chiedere, in maniera urgente, quali azioni si stiano compiendo: per l’utilizzo del fondo di € 12.776.348,00; per mettere fine allo stato di degrado in cui versa lo stabile in via Piemonte e per rimediare al disagio a cui sono sottoposti moltissimi utenti e soprattutto gli anziani”.

Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 22 Settembre 2020.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

L'evento avrà luogo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili dal 12 al 20 Settembre.

Barbados diventerà una Repubblica e invita tutti a passare lì i prossimi 12 mesi in smart working: intervista alla Dott.ssa Marsha Alicia Straker

La governatrice generale di Barbados ha annunciato che l'isola caraibica diventerà una Repubblica entro fine 2021, dopo 55 anni dalla sua indipendenza.

Vaccino Covid: lo stabilimento di Anagni sarà il primo in Europa ad avviarne la produzione

Sanofi e GSK hanno avviato oggi la sperimentazione clinica di fase 1/2 per il loro vaccino COVID-19.

SORA - Lavoro: cercasi autista pat. C o superiore + CQC

Candidature aperte fino al 03 Settembre 2020.