1’ di lettura

SORA – Domenica 13 Giugno “Noi per San Rocco” organizza la 1a “Giornata della Salute”

A disposizione del quartiere, di tutti i sorani e delle zone limitrofe ci saranno numerosi specialisti dell’Ospedale SS. Trinità di Sora che, gratuitamente, effettueranno visite mediche a tutti coloro che si prenoteranno per tempo.

In arrivo una nuova e particolare iniziativa dell’Associazione NOI PER SAN ROCCO. Domenica 13 giugno le due piazze di San Rocco si trasformeranno in un presidio sanitario a cielo aperto con la prima “GIORNATA DELLA SALUTE”. A disposizione del quartiere, di tutti i sorani e delle zone limitrofe ci saranno numerosi specialisti dell’Ospedale SS. Trinità di Sora che, gratuitamente, effettueranno visite mediche a tutti coloro che si prenoteranno per tempo. Un progetto che il Presidente Pietro Marcelli e i componenti del Direttivo avevano in mente già da tempo e che finalmente sarà possibile realizzare anche grazie all’immediato appoggio del primo cittadino , del Direttore dell’Ospedale di Sora dott. Menichini nonché del Direttore Generale della ASL dott.ssa D’alessandro che hanno fin da subito sposato l’iniziativa.

Il personale medico e infermieristico ha accolto l’idea con grande entusiasmo e spirito di collaborazione, tutti desiderosi di dare un ottimo servizio alla cittadinanza, a dimostrazione del fatto che il nostro Polo Ospedaliero è composto da specialisti d’eccellenza e di grande generosità. In questo periodo di pandemia, purtroppo l’attenzione dal punto di vista sanitario si è spostato su esigenze legate al Covid tralasciando, per ovvi motivi, altri aspetti della salute.

Ed è proprio da questo che nasce l’idea di una giornata dedicata alla salute, un segnale di ripresa della normalità. La possibilità per ciascun cittadino, bambini compresi, di avere una visita specialistica immediata e gratis nel cuore della città e il tutto nel rispetto delle normative anti-Covid. Anche per questo sarà necessaria la prenotazione, in modo da garantire la sicurezza sia per gli operatori che per i cittadini stessi.

Oltre agli specialisti, durante la manifestazione sarà presente l’AVIS, associazione di volontari che con un’autoemoteca si occuperà della raccolta sangue per la donazione dello stesso. Ci saranno poi alcuni operatori del 118 che daranno informazioni e faranno dimostrazioni di BLSD e di disostruzione delle vie aeree.

Si aggiungeranno all’iniziativa i rappresentanti dell’ASSOCIAZIONE CULTURALE INIZIATIVA DONNE che, con la campagna Banca Dei Capelli, nella mattinata raccoglieranno trecce di capelli per la realizzazione di parrucche da donare al reparto di oncologia dell’Ospedale SS. Trinità di Sora. Chi vorrà potrà generosamente donare i propri capelli della lunghezza minima di 25cm naturali o colorati, purchè non con meches. E ancora tanto altro che renderà questa giornata, pensata per grandi e piccini, un evento senza precedenti. Nei prossimi giorni seguirà una seconda locandina con tutti i riferimenti per le prenotazioni.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Notizie del giorno