Sora: domenica la cerimonia di intitolazione a Vitaliano Lilla del largo antistante i Passionisti

Se sei già abbonato clicca qui per accedere.

Domenica 25 ottobre 2015 l’Amministrazione comunale, su proposta della Commissione Toponomastica, intitolerà a Padre Vitaliano Lilla, uno tra i suoi figli più illustri, il largario sottostante il Convento dei Passionisti di Santa Maria degli Angeli.

Con questa cerimonia valorizzeremo una delle figure più insigni della Congregazione dei Passionisti: Padre Vitaliano Lilla. Questo nostro concittadino è considerato tra i più grandi evangelizzatori dell’America Latina e dobbiamo esserne fieri. Sono orgoglioso che dal 25 ottobre un largario della nostra città porterà il suo nome e ringrazio la Commissione Toponomastica, presieduta dal Consigliere Elvio Meglio, per l’ottimo lavoro svolto. La cerimonia, alla quale invito tutti i sorani, ha un valore particolare perchè quest’anno cadono i 150 anni dell’arrivo dei Passionisti in Messico. Per questo anniversario, nel mese di maggio, a Toluca (Stato del Messico) si è tenuta una solenne cerimonia nella quale è stata ricordata proprio la figura di Padre Vitaliano, celebrandone i grandi meriti” dichiara il Sindaco Ernesto Tersigni.

Questo il programma della cerimonia di intitolazione:

Ore 10.30 – Santa messa nel Convento di Santa Maria degli Angeli

Ore 11.00 – Cerimonia di intitolazione del largario con scopertura della targa commemorativa.

Ore 11.15 Interventi delle Autorità

Padre Vitaliano Lilla (Angelo Maria), nato a Sora in vico San Bartolomeo il 5 giugno 1840, è stato per sessanta anni missionario in Messico, Stati Uniti e Cuba, dal 1852 al 1912. Così un volume spagnolo tratteggia la sua figura: “tra i Passionisti italiani che irrigarono con il sudore della fronte la terra messicana il principale fra tutti fu il padre Vitaliano […] quanto dovette patire in quelle inospitali regioni, allora ancora selvagge, quante escursioni missionarie per monti e per boschi talvolta anche alle prese con le belve non è cosa facile da spiegare. Ma più che con le belve dovette trattare più spesso con le Pelli Rosse, assai più pericolose delle prime. Tuttavia a poco a poco riuscì a farsi amare anche da costoro che presero a chiamarlo il Santo padre d’Italia”. Uomo di profonda cultura, ricoprì gli incarichi di superiore, vicario e maestro dei novizi. Parlava correntemente lo spagnolo, il francese e l’inglese. Per i suoi meriti sul finire dell’Ottocento gli fu conferita la cittadinanza statunitense. È autore di cinque volumi a stampa in lingua spagnola, tra i quali i principali sono: il testo di mistica Espejo Historico (Mexico, 1896), e l’Extracto precioso de Misticas flores (Mexico, 1904) volume nel quale seppe coniugare magistralmente la cultura teologica con la poetica emozionale. Tornato in Italia nel 1913, morì sul Monte Argentario il 27 dicembre del 1921. Nel mese di giugno, per i tipi dell’editore San Gabriele, è stata pubblicata in Italia la sua biografia integrale.

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
CORONAVIRUS » Situazione a Sora sotto controllo
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 3 Marzo 2020. Non dimenticate la possibilità di fare spesa fino alle 22 a Sora e fino a mezzanotte a Isola Superiore!

Carnevale del Liri

SORA - Carnevale del Liri: i video della parata

Migliaia di persone si sono riversate nel centro cittadino per la tradizionale sfilata in maschera del Martedì Grasso. Ecco le ...

Coronavirus

COVID-19: massima attenzione, no allarmismo. Dichiarazione del Sindaco di Sora, Roberto De Donatis

Il primo cittadino invita i sorani alla calma pur sottolineando l'inevitabile stato di allerta.

Scuola Renzo Piano

SORA - Scuola innovativa: nelle adiacenze un altro "regalo" di Renzo Piano e del suo G124

Il Sindaco, Roberto De Donatis, mostra e spiega come diventerà l'edificio residenziale adiacente a quello scolastico.

Pista ciclabile

SORA - Pista ciclabile Pontrinio-Tofaro: lavori in primavera

In via di sottoscrizione il contratto con l’impresa. A seguire, partirà la fase operativa.

Scuola San Rocco

SORA - Scuola San Rocco: proseguono i lavori di riqualificazione

Il Sindaco di Sora, Roberto De Donatis: «Palestra quasi completata. A seguire, adeguamento sismico e sostituzione di tutti gli infissi. ...