lunedì 13 gennaio 2014

SORA – Don Donato Piacentini: “La famiglia è quella formata da una mamma e da un papà. Non genitore 1 e genitore 2!”

Lo psicoanalista Luigi Campagner, nel suo ultimo libro, ha affermato: «Per vincere la sfida della famiglia bisogna giocare in attacco. Ci vogliono testimoni della bellezza di ciò che può nascere dall’amore fra un uomo e una donna». E se voleva dei testimoni, ce n’erano davvero tanti domenica, alle ore 11,30, nella chiesa di santa Giovanna Antida quando, come ogni anno, si è celebrata la messa dedicata alla Santa Famiglia. La chiesa era gremita di gente: mamme, papà e bambini, tutti insieme a testimoniare il valore, la bellezza della famiglia in un tripudio di gioia, di tenerezza e di emozioni; l’altare era occupato da una marea di bambini, reali testimoni di una vita fluente e radiosa: al centro, don Donato Piacentini protagonista a 24 carati con la sua splendida omelia, decisa, chiara, incisiva! “Anche nel rispetto di chi compie altre scelte, la famiglia – ha esclamato – è quella da cui tutti noi proveniamo, quella formata da una mamma e un papà. Non genitore 1 e genitore 2! Tutti noi siamo nati da un uomo e una donna, da una madre e da un padre”.

Ed ha ricordato la sua famiglia, i sacrifici dei suoi genitori, come quelli di tanti genitori di un tempo che col loro esempio di vita hanno tracciato un prezioso cammino per i figli. La famiglia, ha aggiunto, non può essere solo il frutto di una scelta del momento, quando si è attratti dalla bellezza o dal sesso. Essa è qualcosa che cresce, si fortifica e si alimenta nel vivere quotidiano, nelle gioie ma anche nelle difficoltà della vita che, sempre, vanno affrontate insieme dai coniugi. Momento culminante della cerimonia è stato il rinnovo delle promesse nuziali con la benedizione delle fedi: commovente e bello, soprattutto, scorgere sposi di veneranda età che partecipavano con la stessa gioia ed entusiasmo delle giovani coppie presenti. Un momento intenso anche per i figli, i quali hanno espresso parole profonde, dense di significato e di affetto verso i genitori, segno evidente delle aspettative e della sensibilità con cui vivono la vita familiare.

Luigi Campagner nel suo libro dice “… ai miei figli insegno a vivere: amando mia moglie, lavorando per la mia crescita, coltivando le mie passioni. Ma da loro imparo anche a desiderare il massimo. Ad amare come un bambino, a guardare le cose in modo puro, per quelle che sono e non per quello che la maggioranza dice che siano”. Una lezione da non trascurare! E’ scritto nel Qoèlet: ” c’è un tempo per tacere e un tempo per parlare…” Don Donato, quasi eco di una “voce che grida nel deserto”, ci ha insegnato che è giunto il tempo di parlare. Un esempio che ci auguriamo possano seguire anche in altre realtà parrocchiali perché, davvero, stiamo attraversando il deserto. Un deserto insidioso e sconfinato: non fatto di sabbia, ma costruito su teorie che, inesorabilmente, vanno va a minare le basi della società. Un deserto alimentato dai media, dal “pensiero unico” dominante contro la famiglia naturale, quella che vorrebbero farci credere realtà ormai tramontata. Ecco, dunque, per noi, l’invito a non unirci al coro del politically correct ma ad essere, oggi, autentici testimoni di bellezza!

Antonella Paniccia

Sergio Cippitelli

Commenti

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

Domenica 25 il presidente Zingaretti al Palasport di Broccostella per sostenere Sergio Cippitelli

Il capolista di “Centro solidale” per Zingaretti: «I cittadini premieranno l’alleanza del fare». L'evento si svolgerà a partire dalle 16:30.

Maltempo - Scuole chiuse in diversi comuni, ecco quali
8 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Fosinone e la Ciociaria si avvicinano all’ora x. L’ora indicata dalle previsioni meteo fatta di grande freddo, ...

ALLERTA NEVE - Scuole chiuse domani a Sora. Ecco i dettagli dell'Ordinanza del Sindaco
9 ore fa

SORA24 - Con Ordinanza n. 8 del 25 febbraio 2018 il Sindaco Roberto De Donatis ha disposto la chiusura degli istituti scolastici pubblici e privati ...

Guarcino - Il satellite che mette paura
23 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - A caccia del satellite cinese fuori controllo. La notizia è riportata dai siti specializzati e dalle agenzie di stampa. E’ stata ...

Maltempo - Scuole chiuse in diversi comuni, ecco quali
8 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Fosinone e la Ciociaria si avvicinano all’ora x. L’ora indicata dalle previsioni meteo fatta di grande freddo, gelate ...

Monte San Giovanni Campano, frana un costone su via Fontana Magna. Disagi alla viabilità
11 ore fa

FROSINONE TODAY - Il maltempo di questi giorni sta provocando dei disagi anche nelle zone di Monte San Giovanni Campano dove nelle giornata ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
4 giorni fa

AUTOSHOW24 - Euro NCAP elegge le Best in Class del 2017 e la XC60 di Volvo Cars si conferma come la vettura con le migliori prestazioni sia nella categoria dei fuoristrada di grandi dimensioni sia in assoluto.

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
5 giorni fa

AUTOSHOW24 - Plus, Titanium, ST-Line e Vignale: quattro abiti nuovi di zecca per una vettura che oramai è un'autentica bandiera.

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
6 giorni fa

AUTOSHOW24 - Grandi novità per quel che riguarda la gamma Tipo.

Uilm: «Tutte le nuove speranze per i 532 mandati via da Fca»
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Al congresso provinciale Uilm, il segretario generale indica le nuove prospettive per i 532 precari ai quali non era stato rinnovato il contratto in Fca nello scorso novembre.

In Valcomino nasce il primo bio - distretto del Lazio
2 giorni fa

THESTARTUPPER - La giunta regionale ha varato oggi il primo distretto biologico del Lazio. Chi ne fa parte. A cosa serve. E quali opportunità può portare all'economia ed all'occupazione del territorio.

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
4 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.