1’ di lettura

COMUNICATO STAMPA

Sora – Due moderne isole neonatali al reparto di Pediatria e Neonatologia del “SS. Trinità”

In arrivo, sempre al Santissima Trinità di Sora, anche un’incubatrice da trasporto interno dotata di tutte le tecnologie per la rianimazione neonatale.

Due nuove e moderne isole neonatali al Santissima Trinità di Sora per garantire la migliore assistenza ai neonati, andando a completare il progetto di efficienza e sicurezza assistenziale del percorso nascita del reparto di Pediatria e Neonatologia. Si tratta di culle termiche dotate di strumentazioni altamente tecnologiche ed innovative, dotate di attrezzature per riscaldare il neonato grazie al lettino di rianimazione ben illuminato, con sorgente di calore regolabile, sonda termica e timer e corredate di attrezzature necessarie per:

  • riscaldare e posizionare il neonato
  • aspirare le prime vie respiratorie
  • sostenere la respirazione
  • sostenere la stabilità cardio-circolatoria e metabolica
  • monitorare il battito cardiaco
  • l’ossigenazione e la pressione arteriosa.

Le parole del Direttore del reparto di Pediatria e Neonatologia Dott. Luigi Di Ruzza

«Le due isole neonatali nuove sostituiscono ed integrano quelle già presenti che, essendo tecnologicamente ancora molto valide, stiamo già utilizzando all’interno del reparto di neonatologia. I due macchinari moderni sono stati posti nei due punti nascita: la sala parto e quella operatoria. Sono arrivi importanti, per i quali si ringrazia la Direzione Strategica, perché ci permetteno di poter animare il neonato, qualora ce ne fosse bisogno, secondo le metodiche e i protocolli operativi attuali previsti dalla Società Italiana di Neonatologia».

In arrivo, sempre al Santissima Trinità di Sora, anche un’incubatrice da trasporto interno dotata di tutte le tecnologie per la rianimazione neonatale. Prossimamente anche il reparto dello Spaziani di Frosinone verrà fornito di due nuove isole neonatali e tre incubatrici di ultima generazione.