18 luglio 2015 redazione@sora24.it
LETTO 1.299 VOLTE

Sora e il Canada (circa 10 mila sorani residenti): un legame che si rafforza sempre più

Il gemellaggio tra i Comuni di Sora (Italia) e Vaughan (Canada) torna a rinnovarsi in vista del suo venticinquennale. Dal 1992, data della prima storica firma, le due città rinsaldano l’antico legame, creato dai numerosi sorani emigrati in Canada, e rafforzano le relazioni di amicizia e di scambio culturale, sulla base delle molteplici comunanze di radici storiche e di esperienze di vita.

Il Sindaco di Sora Ernesto Tersigni ed il Sindaco di Vaughan Maurizio Bevilacqua, in uno scambio di note ufficiali, hanno ribadito la piena disponibilità a formalizzare l’inizio di un nuovo dialogo, riconfermando così il legame di amicizia e di comune accordo tra le due città. Nell’ottica di questo rinnovato patto, nei giorni scorsi si è già tenuto un incontro informale tra l’Amministrazione Comunale e Antonio Porretta e Sam Ciccolini, due illustri rappresentanti della comunità italo-canadese impegnati in prima linea nel mantenere vivo il legame tra Sora e Vaughan.

“Sono lieto di stare per rinnovare un gemellaggio che in quasi 25 anni tanto ha dato alle nostre città. Quello che ci unisce è, infatti, un affetto profondo, dimostrato in numerose circostanze. Ne è un esempio il recente e generoso contributo che la comunità sorana in Canada ha offerto in occasione della ricostruzione del Santuario della Madonna delle Grazie. Con grande piacere collaboreremo, quindi, alla stesura del programma del 25° Anniversario del gemellaggio che cadrà nel 2017. A tale proposito una delegazione dell’Amministrazione comunale di Sora sarà a Vaughan a fine novembre per individuare i fondamenti di ulteriori collaborazioni e pianificare il programma delle celebrazioni, al fine rafforzare ulteriormente il legame di gemellaggio” dichiara il Sindaco Ernesto Tersigni.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu