Sora e le «cose fatte alla carlona»: «Ma quando li togliamo questi “scatoloni”?»

La richiesta di un giovane lettore.

Se sei già abbonato clicca qui per accedere.

«Sono oramai quasi quattro anni che ai margini delle nostre strade vediamo questi “scatoloni” di plastica arancioni, i cosiddetti dissuasori. Cosa contengono? Nulla, a parte un supporto di metallo che dovrebbe sostenere un autovelox. La stragrande maggioranza di essi non è stata mai utilizzata. La loro installazione risale a circa quattro anni fa: all’epoca non avevo ancora la patente, ma, avendo visto gli stessi dispositivi in altre città, pensavo si trattasse di una cosa seria. E invece mi sbagliavo.

Osservando come e soprattutto dove sono stati collocati i dissuasori lungo la rete stradale di Sora (via Cellaro è il caso più assurdo di tutti) mi sono reso conto di avere a che fare con l’ennesima cosa fatta alla carlona, senza un criterio, una logica, insomma nel perfetto stile squinternato che ha contraddistinto gli ultimi anni di governo di questa nostra “stridente” cittadina.

Naturalmente, con questa piccola denuncia non intendo biasimare gli agenti della Polizia Locale, perché capisco perfettamente che è assurdo pensare di poter collocare un autovelox in uno qualunque dei dissuasori disseminati qua e là sul territorio di Sora (fatta eccezione per via Barca San Domenico, l’unico posto dove una pattuglia può parcheggiare e svolgere in modo efficace il proprio lavoro). Al contrario, voglio solo rivolgere una semplice domanda all’attuale amministrazione: quando li togliamo?».

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
CORONAVIRUS » Situazione a Sora sotto controllo
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 3 Marzo 2020. Non dimenticate la possibilità di fare spesa fino alle 22 a Sora e fino a mezzanotte a Isola Superiore!

Carnevale del Liri

SORA - Carnevale del Liri: i video della parata

Migliaia di persone si sono riversate nel centro cittadino per la tradizionale sfilata in maschera del Martedì Grasso. Ecco le ...

Coronavirus

COVID-19: massima attenzione, no allarmismo. Dichiarazione del Sindaco di Sora, Roberto De Donatis

Il primo cittadino invita i sorani alla calma pur sottolineando l'inevitabile stato di allerta.

Scuola Renzo Piano

SORA - Scuola innovativa: nelle adiacenze un altro "regalo" di Renzo Piano e del suo G124

Il Sindaco, Roberto De Donatis, mostra e spiega come diventerà l'edificio residenziale adiacente a quello scolastico.

Pista ciclabile

SORA - Pista ciclabile Pontrinio-Tofaro: lavori in primavera

In via di sottoscrizione il contratto con l’impresa. A seguire, partirà la fase operativa.

Scuola San Rocco

SORA - Scuola San Rocco: proseguono i lavori di riqualificazione

Il Sindaco di Sora, Roberto De Donatis: «Palestra quasi completata. A seguire, adeguamento sismico e sostituzione di tutti gli infissi. ...