59" di lettura

ELEZIONI SORA 2021 – Contucci (FdI): «Abruzzese destabilizza progetto unità centrodestra»

Il coordinatore cittadino di Fratelli d'Italia invita l'ex Presidente del Consiglio Regionale a «guardare in casa sua».

«Ormai è chiaro che è in atto un tentativo di tenere Sora in una posizione di svantaggio rispetto a città come Cassino. I continui interventi di Mario Abbruzzese sulla politica locale, seppur non rappresentato da alcun esponente del suo movimento politico, riportano ai periodi più bui della politica sorana, quando il suo modo di fare, era più incentrato sul dividere che sull’aggregare».

Queste le parole del coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia, Avv. , in riferimento a un “faccia a faccia Abbruzzese-De Donatis”, incentrato sulle prossime elezioni amministrative nella città volsca. «È chiaro a tutti – prosegue Contucci – che nel panorama politico del sud della provincia, una Sora debole è funzionale proprio a Cassino, soprattutto ora che a Cassino il centrodestra è debolissimo, e questo soprattutto a causa di personaggi come Mario Abbruzzese, che ha di fatto consegnato la città martire nelle mani del centrosinistra».

Per il legale sorano le dichiarazioni dell’ex Presidente del Consiglio Regionale del Lazio «hanno come scopo quello di destabilizzare il progetto in corso, che punta all’unita del centrodestra», ecco perché invita lo stesso Abruzzese «a guardare in casa sua» evitando di «esprimere giudizi, pareri ed opinioni, su quello che sarà il percorso politico di Fratelli d’Italia a Sora».

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Sandro tersigni
1 mese fa

Mettere Sora in mano a personaggi come Contucci… preferisco Abruzzese!!!