SORA – Emergenza Coronavirus: comunicazioni alla cittadinanza da parte del Sindaco

Emergenza COVID-19: comunicazioni alla cittadinanza da parte del Sindaco, Roberto De Donatis.

Alla luce dell’ultimo decreto del Consiglio dei Ministri, annunciato ieri sera, ed in considerazione della dichiarazione di PANDEMIA da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) il Sindaco dirama le seguenti comunicazioni.

SANITÀ
Si conferma la positività al Covid 19 della Signora ricoverata presso l’ospedale Spaziani di Frosinone, avvenuta previa constatazione delle sue condizioni presso l’abitazione, come prescritto dal protocollo sanitario.
Si precisa che il nucleo familiare sarà seguito dall’ASL con l’applicazione dei protocolli dettati in materia.
Una notizia positiva invece riguarda i due casi sospetti seguiti dall’ospedale Ss. Trinità di Sora: sia l’adulto sia il bambino sono risultati negativi al tampone di controllo effettuato.

PRECISAZIONI IN MERITO AL DECRETO

a) CHIUSURA ATTIVITÀ
Sono sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate nell’allegato 1.
Tre in sostanza sono le attività che consentono la mobilità da parte delle persone

  • SALUTE , rivolgendosi però alle ASL, al medico di base ed alle strutture ospedaliere e sempre nel rispetto dei protocolli previsti
  • APPROVVIGIONAMENTO DI GENERI ALIMENTARI E DI PRIMA NECESSITA’
  • SVOLGIMENTO DELL’ATTIVITA’ LAVORATIVA IN ATTUAZIONE DELLE CASISTICHE PREVISTE E CONSENTITE DAL DECRETO

b) MORATORIA BANCHE ITALIANE

L’ABI ha previsto misure di sostegno alle piccole e medie imprese come la sospensione del pagamento della quota capitale delle proprie rate e dei finanziamenti
Invitiamo ogni esercente o cittadino a rivolgersi presso il proprio istituto di credito per le informazioni di carattere operativo.

MORATORIA SUI DISTACCHI IDRICI
Dopo aver contattato ACEA e gli uffici competenti in relazione alle utenze domestiche ed in ragione della politica a favore di coloro che non sono in grado di pagare ( misura rivolta però alle utenze non domestiche) si ribadisce che gli uffici comunali del Servizio Sociale sono a disposizione per valutare i casi di utenze distaccate senza riallaccio.

c) SERVIZI COMUNALI

A seguito della stretta attuata dal decreto vengono garantiti i seguenti servizi:

1) ANAGRAFE

2) SERVIZI SOCIALI
Si ricorda L’INIZIATIVA “SPESA A DOMICILIO”, effettuata dai Servizi Sociali del Comune di Sora, che riscontra un esito positivo, il numero da contattare è 0776 828036.
Altresì, è previsto il servizio del Consorzio AIPES.
Si può usufruire di tale ulteriore iniziativa, contattando il numero verde 800400495 – attivo 7 gg su 7 dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle ore 18.00 e la domenica dalle ore 11.00 alle ore 16.00. Si precisa che il servizio è predisposto per le persone che non hanno una rete familiare ovvero:

  • persone oltre i 75 anni di età,
  • persone con fragilità psicologica,
  • persone affette da malattie croniche invalidanti, immunodepresse o in quarantena,
    fornendo supporto psicologico e servizio spesa a domicilio

3) SERVIZI CIMITERIALI

4) ATTIVITA’ DI CONTROLLO DELLA POLIZIA MUNICIPALE
È necessario contattare il numero 0776 828219 per le ordinarie attività svolte dagli uffici
Per le esigenze di pubblica incolumità e controllo del territorio rivolgersi al corpo della polizia municipale 0776 831027