Pubblicità
venerdì 4 agosto 2017 2.500 VISUALIZZAZIONI

SORA – Ennesimo incendio doloso: la gente chiede l’identificazione dei colpevoli

Monte Sant'Angelo il giorno dopo: ancora una volta la bella montagna che domina Sora è stata violentata da gente senza scrupoli.

Sull’origine dolosa delle fiamme che ieri sera hanno distrutto una vasta area di vegetazione sul Monte Sant’Angelo, in territorio di Sora, sembrano non esserci dubbi. Gli incendi sono stati appiccati nei due soliti punti: a ridosso delle zone di San Giorgio e dei Passionisti. Le fiamme sono divampate al tramonto, rendendo impossibile l’opera di spegnimento per via aerea. Un piano studiato dettagliatamente dai criminali che si rendono protagonisti di tali scempi.

A partire dalle prime ore dell’alba, squadre dei Vigli de Fuoco di Sora e Frosinone, rafforzate dall’arrivo di un elicottero da Roma, hanno provveduto a domare definivamente le fiamme, la cui intensità è andata fortunatamente ad attenuarsi durante la notte, grazie anche all’assenza di vento. Sul posto, a dar manforte agli uomini del 115, anche i volontari della Protezione Civile e la Polizia Locale.

I danni alla vetegazione, purtroppo, sono stati ingenti. La speranza è che si tratti di un caso isolato, anche se il recente passato non fa ben sperare. Non è la prima volta, difatti, che sul monte Sant’Angelo si verificano incendi del genere. La situazione più grave degli ultimi due lustri risale al periodo compreso tra la fine di Agosto e l’inizio di Settembre 2011: in quei giorni, furono appiccati più incendi che distrussero una larga parte della vegetazione presente sul monte.

Indignazione e rabbia sul social per l’ennesimo atto di violenza nei confronti di Monte Sant’Angelo. Parole molto dure sono state scritte da noti amanti della montagna, ma anche da cittadini che hanno voluto esprimere perentoriamente il proprio disappunto nei confronti dei piromani, nella speranza che non restino impuniti.

POLIAMBULATORIO CE.RI.M. - Estate, vacanze e Sole: la Dott.ssa Alessia Pacifico spiega l'importanza della fotoprotezione

PUBBLIREDAZIONALE - Con i preziosi consigli della Specialista in Dermatologia del Poliambulatorio Ce.Ri.M. di Sora, potremo gestire al meglio l'esposizione della nostra pelle ai raggi solari.

I più letti oggi
ANGELO ESPOSITO
1

ANGELO ESPOSITO - L'ASD Sora Calcio comunica l'ingaggio del difensore classe 1998 Angelo Esposito, ex Palmese, Pomigliano e Città di Nocera, con cui ha ...

LORETO MARCELLI
2

LORETO MARCELLI - «Questa mattina - Mercoledì 15 ndr - ho visitato, in segno di vicinanza e di scambio di auguri con gli operatori ...

GIUSEPPE DE DONATIS
3

GIUSEPPE DE DONATIS - Il maestro del legno torna all’Abbazia di Casamari. Sarà inaugurata lunedi 20 agosto 2018, alle ore 17, la Mostra “Giuseppe De Donatis, ...

I più letti della settimana
ALESSANDRO FABRIZI
1

ALESSANDRO FABRIZI - La serenità assoluta in ogni suo sguardo, quasi a voler rassicurare tutti coloro che in queste ore si sentono vuoti, ...

TERREMOTO SORA
2

TERREMOTO SORA - Un terremoto di magnitudo si è verificato questa sera alle 23:48. L'epicentro del terremoto è stato localizzato a 187 km a est di Roma ...

VINCENZO DI PALMA
3

VINCENZO DI PALMA - Il giorno 10 Agosto 2018, alle ore 6:30, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari VINCENZO DI PALMA. I funerali avranno luogo oggi ...

X