SORA – Esplorare la Lingua dei Segni Italiana: innovativo progetto al Comprensivo 3

L'iniziativa è stata ideata dalla tirocinante Melissa Corsetti, studentessa di Scienze della Formazione Primaria presso l’Università de L’Aquila.

L’8 Aprile 2019, presso l’Istituto Comprensivo 3 di Sora, diretto dal dirigente scolastico, dott.ssa Marcella Maria Petricca, si è concluso il progetto “Esplorare la Lingua dei Segni Italiana”. Il progetto si è sviluppato nella classe IV A della Scuola Primaria “Achille Lauri” ed è stato ideato dalla tirocinante Melissa Corsetti, studentessa frequentante il corso di Laurea di Scienze della Formazione Primaria dell’Università de L’Aquila, seguita e supportata dalla docente e tutor Margherita Paola Di Lorenzo.

Si tratta di un progetto che la tirocinante ha voluto realizzare per la sua tesi di Laurea, che esporrà a breve, e che sarà il suo prossimo obiettivo da portare avanti. Lo scopo del progetto è quello di far conoscere ai bambini la LIS (Lingua dei Segni Italiana), per lo più l’alfabeto manuale, ovvero quel mondo che ruota intorno a delle persone che vivono nel silenzio: una lingua non semplice, una grammatica articolata e un’espressione per lo più facciale destinata a far comprendere oltre alle singole parole, le emozioni che solo così possono essere comunicate da chi, per vari motivi, vive privo dell’udito e tal volta privo anche della parola.

È fondamentale capire che la “Lingua dei Segni” è una lingua autentica dal punto di vista sociale, ed è un sistema linguistico che presenta analoga complessità alla lingua orale, in quanto dotata di un livello fonologico, di un lessico e di una struttura morfo-sintattica propria. È una vera e propria lingua che permette non solo di comunicare, ma anche di esprimere e sviluppare un pensiero e le abilità cognitive.

La differenza principale tra lingua dei segni e lingua orale è proprio l’uso di una modalità di comunicazione completamente diversa: la lingua orale utilizza il canale acustico-articolatorio e si struttura da un punto di vista sintattico, con un ordine temporale e lineare nel tempo; la lingua dei segni, invece, utilizza un canale visivo- gestuale e con struttura e sintassi proprie.

Ma l’obiettivo principale è quello di far comprendere ai bambini che nel corso della loro vita potranno incontrare persone con questo tipo di deficit e favorire loro l’integrazione nel mondo sociale, ovvero assicurare alla persona sorda un’integrità comunicativa e relazionale sia verbale sia segnica. Grazie alla disponibilità della docente, insieme hanno esplorato questa nuova conoscenza, hanno imparato l’alfabeto manuale, hanno appreso meglio i segni attraverso la tecnica del disegno, hanno fatto interpretare a ogni bambino il loro nome utilizzando l’alfabeto manuale e creato delle attività didattiche. Si è creata una vera e propria didattica inclusiva.

I bambini sono stati entusiasti, motivati, soprattutto interessati. Per loro è stata un’innovazione, una nuova conoscenza nel loro bagaglio culturale. La studentessa ha rigraziato il dirigente scolastico, dott.ssa Marcella Maria Petricca, per aver dato la possibilità di creare esperienze da futura docente durante il percorso universitario in questo Istituto, innovativo e molto aperto al cambiamento. Un ulteriore ringraziamento, infine, è stato rivolto tutte le docenti che l’hanno sostenuta e supportata, ma soprattutto la docente Margherita Paola di Lorenzo che è stata super disponibile e le ha permesso di svolgere questo piccolo desiderio.

I più letti di oggi:
9.275
COMUNICAZIONE ASTRAL ore 7:20: Strada per Forca d'Acero interrotta per incendio
1
EXTRA

COMUNICAZIONE ASTRAL ore 7:20: Strada per Forca d'Acero interrotta per incendio

Riceviamo e pubblichiamo - «AGGIORNAMENTO TRAFFICO TEMPO REALE ORE 7:20: La SR509 Forca D'Acero resta ancora chiusa per incendio tra il ...

3.122
Davide Zappacosta alla Roma, mercoledì le visite mediche
2
SPORT

Davide Zappacosta alla Roma, mercoledì le visite mediche

Davide Zappacosta si riavvicina a Sora. Il difensore azzurro, in forza al Chelsea nelle ultime due stagioni, è stato ingaggiato dalla ...

3.017
SORA - Arrestato 33enne per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale
3
CRONACA

SORA - Arrestato 33enne per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale

L'altra notte, a Sora, il personale del - Aliquota Radiomobile, nel corso di un predisposto servizio per il controllo del ...

I più letti della settimana:
78.778
SORA - Tragico incidente stradale, muore ragazza giovanissima
1
CRONACA

SORA - Tragico incidente stradale, muore ragazza giovanissima

Terribile incidente stradale nella notte in zona Vuotti, sulla strada che da Arpino conduce a Carnello. Uno solo il veicolo ...

45.528
SORA - Profughi: le parole pronunciate in piazza San Rocco da Don Donato Piacentini [ VIDEO ]
2
Profughi

SORA - Profughi: le parole pronunciate in piazza San Rocco da Don Donato Piacentini [ VIDEO ]

Durante i festeggiamenti in onore di San Rocco, dal pulpito allestito in piazza a Sora, Don Donato Piacentini si è scagliato ...

45.052
Tragedia nella notte: Sora sotto shock
3
CRONACA

Tragedia nella notte: Sora sotto shock

Le imminenti tradizionali festività dell'Assunta e di San Rocco in programma a Sora sono passate inesorabilmente in secondo piano dopo ...

Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.