SORA – Ferragosto di lacrime. L’addio a Stella Tatangelo

Una folla imponente ha reso omaggio alla sfortunata ragazza deceduta in un tragico incidente stradale nella notte tra il 13 e il 14 Agosto.

Ferragosto non sarà più lo stesso da oggi. Ogni anno, in questa data, ovunque saremo, ci tornerà in mente una ragazza appena diciottenne di nome Stella.

Ricorderemo l’angoscia del giorno 14, le mille persone in lacrime assiepate dentro e fuori la chiesa S. Restituta nella solennità dell’Assunta, non per far festa bensì per il triste rito delle esequie. Rammenteremo i volti dei genitori di questa figlia, dei familiari, dei compagni di classe, degli amici.

Molto probabilmente, anzi sicuramente, in futuro torneremo a vivere con serenità questo giorno che rappresenta il simbolo dell’estate, ma mai senza dedicare un pensiero a lei, ai suoi occhi infinitamente belli, al suo dolcissimo viso, al suo pacato e rassicurante sorriso.

Sarà impossibile dimenticare questo anniversario. Ma anche se ciò accadesse, se non ci accorgessimo dei manifesti o ci trovassimo altrove, basterebbe un colore, una foto, una canzone, il sorriso di una ragazza o semplicemente guardare il cielo per caso al calar della notte, e lei comparirebbe, magnifica, raggiante, luminosa come una Stella.

Ciao Ennio!
POLITICA

SORA - Orari apertura e chiusura attività commerciali fino al 30 Settembre 2020

L'Ordinanza emessa dal Sindaco, Roberto De Donatis.

POLITICA

SORA - Sportello decentrato Ater, oggi la cerimonia di inaugurazione

Dopo il taglio del nastro, si è svolta la visita ufficiale agli alloggi ultimati nell'ambito dei "Contratti di Quartiere II - ...