1’ di lettura

SORA – Floriana De Donatis in FI, il commento critico di Vittorio Di Carlo

La nota a firma del il coordinatore cittadino del partito.

«Leggiamo dai quotidiani e da alcuni blog di un probabile avvicinamento in Forza Italia della consigliera di maggioranza, Floriana De Donatis. Quello che si stà consumando è l’ultimo atto di un trionfo dell’incoerenza. Ma sono cose che accadono in tutti i partiti anche e soprattutto a livello locale ed il nostro purtroppo non è immune da personalismi che vogliono imporre la propria linea attraverso ingressi strumentali soprattutto negli ultimi tempi. Siamo fieri di appartenere a Forza Italia, di detenerne la guida e il simbolo nel Comune di Sora e di sedere all’opposizione con la Consigliera Petricca. Come sempre saranno gli elettori, l’anno venturo, a fare chiarezza in un panorama politico oramai minato nella credibilità .

Siamo contenti che la consigliera De Donatis si è avvicinata a Forza Italia a livello nazionale, lo abbiamo appreso dalla stampa, siamo un partito inclusivo ma riteniamo che non ci possa essere alcuna convivenza. Non ci saranno equivoci, il partito di Forza Italia è unitario ed è convintamente in opposizione e rappresentata in consiglio comunale esclusivamente dal nostro capogruppo Serena Petricca. Abbiamo letto sulla stampa le prime dichiarazioni della consigliera De Donatis, riteniamo che le stesse sono a dir poco imbarazzanti.

Sicuramente la De Donatis non conosce le dinamiche interne di un partito! Avrebbe quantomeno dovuto consultare in primis il coordinatore cittadino Vittorio Di Carlo, in secundis avere anche l’avallo del commissario provinciale area Sud, Rossella Chiusaroli, nonché avere anche un’interlocuzione con la consigliera Petricca che da anni siede tra i banchi dell’opposizione.

Resta inteso che se la De Donatis intende partecipare attivamente alla vita del partito, quest’ultima dovrà lasciare la maggioranza, perché non ci sono scorciatoie, giochi di palazzo e mercati delle vacche che tengano. Se non lascerà la maggioranza per noi sarà considerata una semplice tesserata e simpatizzante di Silvio Berlusconi come ce ne sono a migliaia in tutta Italia e non sarà mai invitata a partecipare a qualsiasi iniziativa o attività di partito a livello cittadino. Pertanto, la consigliera De Donatis non sarà legittimata e autorizzata a parlare in nome e per conto di Forza Italia o all’uso del simbolo a nessun titolo sia in consiglio comunale che sulla stampa. Per quanto riguarda le candidature nella lista di Forza Italia anche per le prossime amministrative, come è consuetudine, le stesse saranno sottoposte al vaglio del coordinatore cittadino, senza se e senza ma.

Stiamo lavorando ad un progetto di centrodestra totalmente alternativo a questa amministrazione per le prossime elezioni comunali, che non includerà gli attuali amministratori di maggioranza. Abbiamo vissuto 4 anni del nulla cosmico, 4 anni della peggiore amministrazione che Sora abbia mai avuto, e pertanto, in questo progetto alternativo non c’è spazio per chi sostiene questa amministrazione».

È quanto dichiara il coordinatore cittadino di Forza Italia, Vittorio Di Carlo

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Amazon

Con Amazon Prime, ricevi spedizioni illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni.

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.