4 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 3.355 VOLTE

SORA – Folla e commozione a S.Restituta per l’addio ad Angelo Ascione

Una grande folla commossa ha riempito oggi pomeriggio la chiesa di S.Restituta per l’addio ad Angelo Ascione, ex commerciante 66enne, originario di Pescosolido, che per tanti anni ha gestito un negozio di elettrodomestici a Sora, tra via Vittorio Emanuele III e Via Lucio Gallo, proprio a due passi dalla chiesa dove sono state celebrate le sue esequie.

ANGELO-ASCIONE-660

L’uomo è deceduto una settimana fa al Policlinico Umberto I di Roma, dove era stato trasferito dal SS.Trinità di Sora in seguito ad una lite avvenuta a Pescosolido con un 37enne, anch’egli del ridente paese a ridosso del Parco Nazionale d’Abruzzo.

ANGELO-ASCIONE-660c

Nell’omelia Mons. Bruno Antonellis, parroco di S.Restituta, ha condiviso con le centinaia di persone presenti un toccante ricordo della figura di Angelo, uomo laborioso, sposato, padre di quattro splendidi figli e talmente discreto da salutare le persone cercando di non esser troppo invadente. All’uscita della bara dalla chiesa, il dolce applauso della piazza ha salutato per l’ultima volta lo storico commerciante sorano.

ANGELO-ASCIONE-660a

Lorenzo Mascolo – Sora24

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu