1’ di lettura

SORA – Fondo regionale per canoni di locazione, Petricca: «Non deludere aspettative cittadini»

La consigliera Serena Petricca torna nuovamente sul tema del contributo una tantum dei canoni di locazione, messo a disposizione con deliberazione n. 176 del 9 aprile 2020, della Giunta regionale del Lazio, Fondo straordinario regionale, anno 2020.

“Dopo il mio intervento sulla stampa – spiega la consigliera Petricca – finalmente il Comune ha deciso di mettere in pagamento dal 25 settembre u.s., i contributi pervenuti dalla Regione Lazio. Tuttavia, i nostri concittadini, recandosi allo sportello della Banca del Cassinate, hanno avuto un’amara sorpresa: non sono stati liquidati gli importi così come previsti dalla graduatoria, pubblicata on line sull’albo pretorio, bensì importi di gran lunga inferiori, circa 100,00 euro in meno a nucleo famigliare. Avendo ricevuto moltissime telefonate da parte dei cittadini, indignati, ho deciso di vederci chiaro, e nella giornata di oggi ho inoltrato un’interrogazione urgente al Sindaco a risposta scritta al fine di conoscere: 1) il motivo per il quale sono state erogate somme di importo inferiore rispetto a quelle previste in graduatoria; 2) Se i cittadini potranno per il futuro ottenere la residua somma mancante; 3)Di conoscere, inoltre, l’importo che la Regione Lazio ha riconosciuto al Comune di Sora, a titolo di contributo una tantum dei canoni di locazione, messo a disposizione con deliberazione n. 176 del 9 aprile 2020, della Giunta regionale canoni di locazione.
Appare a questo punto doveroso da parte dell’Ente dare un spiegazione soddisfacente sulla vicenda. Credo che sarebbe stato opportuno che il Comune prima di procedere all’erogazione avvertisse i cittadini della minore somma che avrebbero percepito.

Ricordo al Sindaco – conclude la consigliera Petricca – che questo è un fondo straordinario messo a disposizione della Regione Lazio per agevolare quelle famiglie, che a seguito dell’emergenza sanitaria COVID-19, si trovavano e si trovano in uno stato di difficoltà economica e sociale; contributo sul quale ogni nucleo famigliare aveva fatto affidamento. Non bisogna deludere le aspettative dei cittadini soprattutto in momento così difficili come quello che stiamo vivendo”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Farmacia Sciarretta

Il servizio consiste nella consegna gratuita dei farmaci a domicilio.

Jolly Group

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.