9 ottobre 2014 redazione@sora24.it
LETTO 1.901 VOLTE

Sora: funzionamento apparecchiature Ospedale SS. Trinità, comunicato ufficiale della Asl

In relazione a recenti articoli di stampa concernenti apparecchiature inutilizzate presso l’Azienda si precisa quanto segue:

  • l’apparecchiatura di radiologia interventistica presente presso l’Ospedale di Sora non è altro che un apparecchio radiologico portatile per scopia del valore di circa 60.000,00 euro, che è stato e viene utilizzato in sala operatoria, per eseguire interventi di diagnostica sulle vie biliari e per impianto di pace-maker, garantendone la continuità di esercizio;
  • relativamente alla RMN presente presso l’Ospedale di Sora si rappresenta che tale tecnologia, espletate tutte le procedure per garantire l’utilizzo in sicurezza, è attiva dal 15 settembre scorso;
  • l’unica apparecchiatura esistente e non utilizzata è la tecnologia Hi Fu, acquistata negli anni passati e in via di dismissione. Sulla procedura di acquisto di tale apparecchiature, come pure riportato dalla stampa, è già intervenuta la Corte dei Conti;
  • per quel che concerne le apparecchiature della Cardiologia di Frosinone, si specifica che è stato già approvato dalla Commissione Aziendale per l’acquisizione delle apparecchiature, e sarà presto disponibile un ecografo di alta fascia del valore di circa 120.000,00 euro.

«La nuova dirigenza – dice il Direttore Sanitario Roberto Testa – è particolarmente sensibile ad un utilizzo efficace ed efficiente delle tecnologie e, al riguardo, dopo pochi mesi dal suo insediamento ha istituito la citata Commissione Aziendale per la Valutazione e Programmazione degli acquisti delle apparecchiature biomedicali (non presente in precedenza), nel rispetto dei principi dell’HTA (Health Tecnology Assessment)».

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu