1’ di lettura

COMUNE DI SORA

SORA – Furti: Di Stefano scrive al Prefetto. «Ho chiesto potenziamento dell’attività di vigilanza»

«La popolazione si trova, purtroppo - sottolinea il Sindaco - a vivere in un clima di profonda insicurezza, è spaventata dai sempre più numerosi furti ed è costantemente allarmata».

Richiamare l’attenzione della Prefettura di Frosinone sulla difficile situazione che la città di Sora sta affrontando. Questa l’importante finalità della nota che, in data 4 novembre 2021, il Sindaco Luca Di Stefano ha indirizzato all’allora Prefetto Dott. Ignazio Portelli. Il Primo Cittadino ha deciso di rivolgersi al Prefetto per segnalare la recrudescenza di furti a danno di tante abitazioni che continuano a verificarsi in varie zone della città.

Il Sindaco Luca Di Stefano dichiara: «Sto affrontando la questione sicurezza che è tra le proprietà dell’Amministrazione Comunale. La popolazione si trova, purtroppo, a vivere in un clima di profonda insicurezza, è spaventata dai sempre più numerosi furti ed è costantemente allarmata. Tanti cittadini si sono rivolti a me invocando una difesa più incisiva in questa situazione di costante e potenziale pericolo. L’impegno delle forze dell’ordine, presenti sul territorio, è evidente ma non è stato sufficiente per contenere un fenomeno che si sta sempre più aggravando. Anche il Comando di Polizia Locale, che versa in una cronica carenza di personale, non riesce a garantire adeguata prevenzione dei fenomeni criminali. Per questi motivi ho scritto a S.E. il Prefetto chiedendo un potenziamento dell’attività di vigilanza con lo scopo di contenere i furti e rassicurare la popolazione».

Per approfondire cerca anche: Sora Furti Di Stefano Prefetto

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti