59" di lettura

COMUNE DI SORA

Sora, “Giornata della Memoria”: presentato il volume “Il fabbricatore di ali” di Carmine Mastroianni

Il libro racconta la tragedia della Seconda guerra mondiale.

Redazione Sora24
Redazione

Sabato scorso il Comune di Sora ha celebrato la significativa data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione, la deportazione, la prigionia, la morte dei cittadini ebrei, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio ed, a rischio della propria vita, hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.

Per l’occasione, nella Sala “Vincenzo Simoncelli” è stato presentato il volume “Il fabbricatore di ali” di Carmine Mastroianni. L’evento è stato organizzato dalla Biblioteca Comunale di Sora. Per il Comune di Sora ha portato i suoi saluti l’Assessore Andrea Alviani.

Il libro racconta la tragedia della Seconda guerra mondiale, il fatidico 8 settembre 1943, la Repubblica Sociale, l’inferno dei campi di sterminio nazisti, il destino dei grandi e dei piccoli protagonisti di quegli eventi; tutto ciò si intreccia indissolubilmente con la vita di un soldato di fanteria, un uomo semplice, Antonio Morelli. La sua drammatica esperienza, dalle montagne dell’Epiro ai lager di Dachau e di Mauthausen, costituisce una testimonianza preziosa e inedita su uno dei momenti più cupi e sanguinosi della storia italiana ed europea del Novecento.

Le offerte dal Gruppo Jolly Automobili
Scopri tutte le promozioni di questo mese o clicca qui per le auto usate e km 0 o clicca qui per il noleggio a lungo termine.