SORA – Giovane bengalese ricoverato: non è Coronavirus. Confermato il responso di ieri

Lo Spallanzani si era espresso in maniera negativa già nella prima serata di Venerdì.

Il cittadino originario del Bangladesh giunto presso il pronto soccorso del SS. Trinità nel pomeriggio di ieri non è, come aveva già anticipato l’INMI Spallanzani, affetto da “Coronavirus”. Lo ha nuovamente confermato stamane il Sindaco di Sora, , sulla sua pagina social. Lo stesso sindaco, inoltre, con riferimento all’emergenza in atto, ha consigliato ai cittadini di prediligere il sito della ASL per attingere informazioni inerenti alle corrette procedure da attuare.

Quanto al giovane ricoverato ieri sera, stamane si trovava ancora a Sora ma potrebbe essere trasferito a Frosinone, ospedale che dispone al suo interno di un reparto malattie infettive.