SORA – Gli alunni dell’Achille Lauri “carabinieri per un giorno”

L’iniziativa rientra nel progetto scolastico avente a tema l’educazione alla legalità che l’Arma di Sora ha condiviso con grande disponibilità.

Sono stati “carabinieri per un giorno” i 41 alunni delle classi 4° della Scuola Primaria “A. Lauri” del Comprensivo n.3 di Sora. Grazie al contributo del brigadiere in pensione, Fernando Galante, presidente dell’ Associazione Nazionale Carabinieri di Sora, le insegnanti Margherita Paola Di Lorenzo, Annamaria Quadrini, Cadia Conflitti e Maria Buttarazzi con il supporto del dirigente scolastico, dott.ssa Marcella Maria Petricca, hanno programmato la visita nella vicina Caserma.

L’iniziativa rientra nel progetto scolastico avente a tema l’educazione alla legalità che l’Arma di Sora ha condiviso con grande disponibilità. Ad accogliere, con la massima generosità e simpatia i bambini ed i docenti sono stati il Comandante della Compagnia di Sora,Maggiore Valentino Iacovacci, il Comandante del NORM, Tenente Marco Cianfarano ed il Comandante della Stazione di Sora, Luogotenente c.s. Domenico Caramorica.

Il lavoro del carabiniere è un’attività complessa e molto importante. Così i bambini sono stati graditi ospiti della Caserma di Sora per trascorrere un giorno con le forze dell’ordine e scoprire i loro segreti.Tutti hanno ascoltato le descrizioni delle attività dell’Arma, scoprendo direttamente, e anche con un pó di emozione, l’importanza che i carabinieri hanno per tutta la comunità. Gli alunni hanno visitato i locali del comando dove hanno potuto toccare con mano le quotidiane attività dei carabinieri: dall’importante centrale operativa che riceve le chiamate di soccorso dei cittadini ai militari del pronto intervento, effettuato anche con le auto e moto in dotazione ed hanno fatto propri i consigli loro forniti dai militari dell’ Arma.

Ai bimbi è stato inoltre spiegato quanto sia importante usare con saggezza il numero 112. La visita, poi, è continuata, sempre all’interno della caserma, dove i bambini hanno potuto verificare l’uso di alcuni strumenti e tecniche particolari, utilizzate dal personale dell’Arma nei quotidiani turni di servizio a tutela della legalità. Gli alunni si sono mostrati molto interessati a conoscere le attività svolte dai carabinieri e hanno posto loro diverse domande. Insomma una vera e propria lezione di vita in un’ aula speciale, la Caserma dei Carabinieri di Sora, dove i bambini delle classi 4° hanno scoperto ed imparato molto di un mondo così speciale e particolare.

Gianni Fabrizio

SPONSOR

L'apertura fino alle 22 del supermercato situato a San Giuliano è già attiva.