1’ di lettura

EVENTI E CULTURA

SORA – Grande successo per la tre giorni di eventi organizzata dall’Ass. “Noi x San Rocco”

L'infaticabile presidente Pietro Marcelli, "il Campione": «Siamo già al lavoro per le prossime manifestazioni, a ottobre e poi per Natale»

L’associazione “Noi x San Rocco” continua ad animare il quartiere. Sono da poco terminate le tre giornate organizzate dall’associazione dedicate ai grandi, ma soprattutto ai più piccoli. Con tre serate, tra ottima musica, ottimo cibo e divertimento il quartiere si è animato per celebrare la fine dell’estate.

Venerdì 27 hanno aperto la manifestazione i “Balliamo insieme” che hanno animato la piazza con musica popolare e della tradizione. Grande attesa per i ‘Queen Project band’ che, nonostante la pioggia pomeridiana, hanno riempito le due piazze sabato 28 al ritmo dei brani più belli dello storico gruppo. Ed infine la giornata di domenica, dedicata ai più piccoli. Il quartiere di San Rocco per l’occasione si è trasformato in un “paese dei balocchi” tra mongolfiere, caramelle e leccalecca giganti sotto gli occhi stupefatti dei tantissimi bambini che hanno potuto fare un giro a cavallo, fare le foto con il pappagallo Venerdì, colorare, disegnare ed assistere allo spettacolo di arte e magia ispirato alla storia di Pinocchio realizzato dall’associazione “Art&party”.

“Sono state tre giornate che ci hanno dato tante soddisfazioni, abbiamo visto tanti sorrisi, la voglia di stare insieme sempre rispettando le norme anticovid: l’accesso infatti è stato riservato solamente a chi era in possesso del green pass – ha detto il presidente Pietro Marcelli-. Tutto ciò è stato possibile grazie ai nostri sponsor, alla Macelleria Parisi che si è dedicata alla gastronomia, ma soprattutto alla macchina organizzativa che ogni volta si dà da fare per ideare e realizzare delle giornate che possano regalare momenti di spensieratezza a grandi e piccoli. Mi ritengo più che soddisfatto di queste tre giornate e siamo già al lavoro per le prossime, ad ottobre e poi per Natale, cercando sempre di mantenere vivo lo spirito del quartiere di San Rocco”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti