1’ di lettura

EVENTI E CULTURA

Sora: i Carabinieri soccorrono anziana caduta in casa. Premiati dall’Amministrazione Comunale

La cerimonia il 23 Dicembre in Municipio nell'ambito dell'evento "Premio Città di Sora 2022".

Anche due Carabinieri del Comando Compagnia di Sora tra le persone premiate dalla Città di Sora “Con riconoscenza e gratitudine per il gesto di solidarietà e l’alto senso del dovere dimostrato nello svolgimento del proprio servizio”.

Nel pomeriggio del 23 dicembre 2022, presso la sala consiliare del palazzo municipale del Comune di Sora, si è svolta la cerimonia per il conferimento del “Premio Città di Sora”, un premio reintrodotto dall’amministrazione Comunale e fortemente voluto dal Sindaco di Sora, Luca Di Stefano, con l’intento di valorizzare le eccellenze cittadine premiando “coloro che hanno dato lustro alla Città di Sora con opere concrete nei campi delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’economia, del lavoro, della Pubblica Amministrazione, della solidarietà, della scuola, dello sport, con attività di carattere assistenziale e filantropico, con azioni di alto profilo morale, coraggio e abnegazione civica”.

Sono stati premiati il regista sorano Luca Rea e, nella categoria Juniores, Guido Polsinelli, karateka sorano in forza al Gruppo Sportivo Fiamme Oro di Roma. Insieme ai premiati sono state decretate la consegna, da parte dell’amministrazione Comunale di Sora, di una targa di riconoscimento anche a due Carabinieri del Comando Compagnia Carabinieri di Sora e a due dipendenti della società “Ambiente & Salute” che, alle prime ore del mattino del 20 gennaio scorso, si resero protagonisti del salvataggio di un’anziana signora.

In particolare, nell’annunciare il conferimento del riconoscimento è stato riassunto quanto accaduto quel giorno dalla giornalista Ilaria Paolisso, presentatrice dell’evento: «Alle ore 4,30 del 20 gennaio 2022, due operatori della società Ambiente SpA di Sora, mentre effettuavano il ritiro porta a porta su Via Cittadella, sono stati richiamati da dei lamenti. Dopo aver cercato nelle vie adiacenti individuavano l’abitazione da dove giungevano quelli che ormai erano quasi dei gemiti. Prendevano quindi contatto con un’anziana signora che riferiva di essere a terra, proprio dietro la porta, e, rimanendo sul posto, chiedevano aiuto. Sopraggiungeva poco dopo una pattuglia dei Carabinieri della Compagnia di Sora. I due militari, compresa la criticità della situazione e impossibilitati a sfondare la porta perché si rischiava di ferire la donna, si arrampicavano su una impalcatura e entravano in casa da una finestra, scendendo poi al piano inferiore e soccorrendo l’anziana, 93enne, e permettendo poi ai sanitari del 118 di poterla trasportare al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Sora e, di fatto, salvandole la vita. Dopo circa un mese di ricovero l’anziana è stata dimessa. Ora è in buona salute in una residenza del territorio».

A consegnare il premio ai due Carabinieri il Sindaco di Sora e neo Presidente della Provincia di Frosinone, Luca di Stefano, il Presidente del Consiglio Comunale di Sora, Francesco Facchini, ed il Comandante della Compagnia Carabinieri di Sora, Cap. Domenico Cavallo.