SORA – I residenti di Chianegl hanno paura e chiedono aiuto al Comune

Con una iniziativa pacifica hanno sbarrato il vicolo che raggruppa tossici e ragazzi di tutti i tipi.

Ci scrive Stefan Caschera a nome dei residenti di Chianegl: «Dopo il precedente articolo è trascorsa una settimana e ancora non si è visto nessuno. Anche oggi un gruppo di una trentina di ragazzi, dopo essere stati ripresi, si è scagliato contro una residente attaccandola verbalmente. In suo aiuto sono intervenuti vari residenti per difenderla dall’aggressione verbale che stava subendo, ma loro continuavano ancora nel torto a rispondere esclamando: “tanto siamo minorenni non ci fanno nulla”. Erano ragazzi non di dieci anni, ma di 16 – 17 e qualche maggiorenne c’era.

Siamo esasperati, abbiamo sbarrato in “un’iniziativa pacifica” il vicolo che raggruppa tossici e ragazzi di tutti i tipi. Non riusciamo a dormire più la notte. Abbiamo paura, deturpano il centro storico, che è anche pericolante: con case che crolleranno da un momento all’altro, tegole a penzoloni che con un soffio di vento vengono giù, lampioni della pubblica illuminazione rotti.

Nessuno fa niente, ora basta: o il Comune ci difende e provvede a questo scempio o prenderemo provvedimenti contro di esso».






SPONSOR

Televisori, smartphone e notebook a prezzi molto vantaggiosi, ecco il volantino.

ASL FROSINONE

I P.U.A. consentono l'accesso diretto all'assistenza territoriale, sanitaria e sociale.

SPONSOR

Offerte valide dal 04 al 17 Settembre 2019 in tutti i punti vendita della catena.

SPONSOR

Vieni a scoprire il programma da Golden Automobili! Ti aspettiamo oggi stesso presso la concessionaria Toyota per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

SPONSOR

Vi aspettiamo oggi stesso presso la Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.