1’ di lettura

SORA – Il Comune acquisisce gli spazi della Stazione ferroviaria. Nasce la “Cittadella del Volontariato”

Il Sindaco De Donatis: «Per quanto riguarda l’assegnazione degli spazi a breve l'Amministrazione predisporrà un apposito avviso pubblico. Potranno rispondere al bando tutte le associazioni interessate a collaborare con il Comune anche ai fini manutentivi degli ambienti assegnati».

Si è concluso l’iter che ha permesso al Comune di Sora di acquisire gli spazi della Stazione Ferroviaria. Stamani il Sindaco Roberto De Donatis ed il Dirigente Arch. Pio Porretta hanno firmato il contratto tra la Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. ed il Comune di Sora per la concessione in comodato d’uso gratuito dell’immobile sito all’interno del fabbricato “viaggiatori” della Stazione di Sora (ex locale bar ed ex uffici Polfer).

Gli spazi saranno destinati esclusivamente alle diverse associazioni onlus presenti sul territorio ed operanti nel Terzo settore. «Oggi è un momento storico per la nostra Città. Con la sottoscrizione del contratto di comodato d’uso dei locali delle FS daremo una collocazione adeguata a tutte le associazioni di volontariato che da anni collaborano con il Comune e, nel contempo, riqualificheremo l’area di Piazza Vittorio De Sica. La “Cittadella del Volontariato” diventerà un incubatoio dove potranno lavorare le diverse realtà del territorio che operano da anni a favore delle fasce più disagiate della popolazione. Per quanto riguarda l’assegnazione degli spazi a breve l’Amministrazione predisporrà un apposito avviso pubblico. Potranno rispondere al bando tutte le associazioni interessate a collaborare con il Comune anche ai fini manutentivi degli ambienti assegnati» dichiara il Sindaco Roberto De Donatis.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti