SORA – Il Nido dei Sogni: i timori dei genitori e la nota dell’Assessore Veronica di Ruscio

I genitori chiedono a Sindaco e assessore al ramo di non depotenziare un servizio che «funziona a meraviglia».

Il nido dei Sogni non si tocca, con questo hashtag i genitori della piccola Adele, Claudia e Marco, hanno scritto alla nostra redazione affermando che la loro figlioletta frequenta da qualche mese il “Nido Dei Sogni”. «È inutile stare qui a raccontarvi l’ansia i primi giorni di “scuola” della nostra piccolina, ansia che si è trasformata subito in serenità e tranquillità – hanno dichiarato. Siamo stati accolti in una grande famiglia da Rosalba, le sue meravigliose educatrici e le dolcissime Signore che si occupano della pulizia e della cucina dell’asilo, ognuna di loro, ogni giorno ci regala un sorriso lo stesso sorriso che vedo sul volto di mia figlia quando è lì con loro.
Vorrei – hanno concluso i due genitori – che queste parole giungessero al Signor Sindaco e a chi di dovere: NON È GIUSTO DEPOTENZIARE UN SERVIZIO CHE FUNZIONA A MERAVIGLIA! Non mettete in difficoltà la mia famiglia e quella di tanti altri bambini che con sacrificio cerca di “resistere” in questa città che amiamo tanto ma che offre poco.

Sulla vicenda è intervenuto l’Assessore alle Politiche sociali, Veronica Di Ruscio. Di seguito le sue dichiarazioni.
«L’attenzione per la gestione dell’Asilo nido comunale è sempre stata al centro delle nostre azioni come dimostrano le numerose iniziative di valorizzazione e di miglioramento che stiamo intraprendendo in maniera organica e con il fine di migliorarne la fruibilità. Nonostante questo metodo palesato in più incontri, devo constatare che c’è chi si adopera esclusivamente per rallentare questo percorso, con polemiche inopportune ed irrituali, sia per la forma con la quale sono diffuse, sia per il contenuto impreciso e avulso dalle reali dinamiche.

Ci è stata contestata la defezione all’incontro che doveva tenersi il 27 di novembre alla presenza del Segretario Comunale e genitori, da parte di un rappresentante sindacale, nonostante con nota Prot. n. 40/920 di giovedì 23 novembre 2017, sia stato spiegato che l’incontro non poteva svolgersi per sopravvenuti impegni del Dott. Amedeo Scarsella. Quanto al bando, giova ribadire che siamo in una fase delicata e preparatoria, alla quale stiamo lavorando alacremente al fine di mantenere un’elevata qualità del servizio come fino ad oggi erogata e al contempo assicurare il medesimo livello occupazionale.

Costituisce una riprova di quanto detto il fatto che nella pubblicazione della determina n. 47 del 19/6/2017, l’art. 6 fa puntuale e preciso riferimento alla volontà di riassorbire nella pianta organica gli operatori della struttura.
Per dare seguito a questi orientamenti è tutt’ora nostra intenzione riconvocare al più presto le parti con due distinti incontri, uno riservato alle famiglie, l’altro indirizzato al personale dipendente, le cui date saranno oggi diramate.

Nonostante queste evidenze di carattere procedurale però, inopportunamente e maliziosamente, in spregio a qualunque bon ton istituzionale al quale sono tenuti i rappresentati sindacali, che devono svolgere un delicato ruolo di cerniera operando lontani dai riflettori, il Segretario Generale CGIL Giancarlo Cenciarelli, ha posto il carro davanti ai buoi ben prima che il bando potesse vedere la luce. Le sue rimostranze e ragionamenti saranno ascoltate solo alla pubblicazione ufficiale del bando, come nella prassi e quotidianamente avviene. In conclusione, una volta concluse le procedure e valutate le offerte pervenute l’ente procederà a recepire quelle migliorative, più idonee a garantire un riequilibrio sostanziale delle varie esigenze ed un miglior qualità del servizio».

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
2.870
SORA - Liceo Scientifico: una grande novità per il 2020/21
1
CRONACA

SORA - Liceo Scientifico: una grande novità per il 2020/21

Ai due percorsi formativi collaudati ne è stato aggiunto un terzo altrettanto interessante. La scuola invita tutti all'Open Day che si svolgerà il 25 Gennaio.

1.148
CALCIO - Il Sora contro la Pro Cisterna LS Sermoneta senza tifosi al seguito
2
SPORT

CALCIO - Il Sora contro la Pro Cisterna LS Sermoneta senza tifosi al seguito

Dopo due vittorie casalinghe consecutive, il Sora Calcio 1907 torna a giocare in trasferta nella seconda giornata di ritorno del girone B di Eccellenza.

980
CALCIO - Termina a reti inviolate Pro Cisterna - Sora Calcio
3
SPORT

CALCIO - Termina a reti inviolate Pro Cisterna - Sora Calcio

Termina 0-0 tra Pro Cisterna e Sora Calcio nella seconda giornata di ritorno del girone B di Eccellenza.

651
FROSINONE - Bimba di 10 mesi salvata in extremis al centro commerciale
4
PROVINCIA

FROSINONE - Bimba di 10 mesi salvata in extremis al centro commerciale

Urla dei familiari che chiedevano aiuto, attimi di terrore, un rigurgito aveva ostruito le vie respiratorie della piccola. Il racconto di un intervento a dir poco provvidenziale, ancora una volta si comprende l'importanza della disostruzione pediatrica.

I più letti della settimana:
29.386
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

24.213
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

14.378
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
3
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.929
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
4
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

11.179
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
5
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".