1’ di lettura

SORA – Il Polo Liceale “V, Simoncelli” riparte. In massima sicurezza

Un grande impegno da parte dell'istituto diretto dal Dirigente scolastico Prof.ssa Clelia Giona per riaprire entro il termine previsto rispettando tutti gli standard.

Sarà un rientro in classe in totale sicurezza, per tutti gli alunni che torneranno oppure si preparano ad affrontare il nuovo anno scolastico, frequentando nei tre plessi, il polo Liceale di Sora. Le tre sedi sono state soggette ad interventi, nell’ottica di rendere sicuri gli spazi comuni ed ottemperare alle certificazioni previste. Un ampio lavoro, frutto, anche dell’esperienza degli anni passati.

Nel periodo della pandemia, con sospensione lezioni, il patrimonio di amicizia e di familiarità ha permesso di compensare questa contingente estraneità. Il lockdown ci ha costretto a realizzare una collaborazione diversa con le famiglie: la vita della scuola è entrata nelle case e alla vita delle case è stato dato spazio nella scuola. In una modalità nuova, la collaborazione tra scuola e famiglia è fondamento della nostra Repubblica.

Il bilancio che facciamo è che la didattica a distanza non è sufficiente per sviluppare tutte le capacità degli studenti e, quando prolungata nel tempo, si rivela abbastanza faticosa per tutti. Allo stesso tempo, per rilevare l’essenzialità di ciascuna disciplina e favorire la responsabilità ed autonomia degli studenti. Si è scoperto un modo nuovo nella forma dell’assenza, cioè che la comunità scolastica è un punto di riferimento per famiglie e ragazzi. Il Liceo ha condiviso la propria esperienza, con 12 nazioni, durante l’intervento all’International Forum DISAL, tramite le referenti, Facchini Gina M.L e Barbara Capuano.

Grande è stato l’impegno del Dirigente scolastico Prof.ssa Clelia Giona, per far sì che il Polo riaprisse nei tempi previsti, per accogliere in sicurezza e con conforto gli studenti. Numerosi sono stati gli incontri tra il Dirigente scolastico ed i responsabili delle varie aree, per decidere assieme e coordinare gli interventi. I settori dell’istruzione hanno lavorato e continuano a lavorare per rispondere appieno alle esigenze espresse. Siamo pronti per un nuovo inizio. Se l’ONU ritiene che le scuole chiuse rappresentano una “catastrofe generazionale”. Il Dirigente scolastico, noi docenti, personale ATA, staff tutto: non lo permettiamo. Buon anno ragazzi. Continuiamo a Scommettere su di voi!!!

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...