Sora: in 300 per un concerto distante 400 scalini. L’applauso più grande è per loro!

Ieri sera circa 300 persone di tutte le età hanno “affrontato” gli oltre 400 scalini che separano Sora dal Santuario Madonna delle Grazie, per assistere a un concerto all’aperto, al tramonto, senza sedie. Nessuno se lo sarebbe mai aspettato, eppure è successo! Si temeva un numero esiguo di presenti, inutile negarlo, ma solo per la location difficile da raggiungere in quanto musicisti e attori che si esibivano, tutti di casa nostra e dotati di curricula indiscutibili, valevano ampiamente la fatica.

Ci si domandava stupidamente: verranno i sorani fin quassù per ascoltare musica? Il solito luogo comune che è diventato il nostro incubo peggiore, secondo cui queste cose possono funzionare solo al nord, perché il nord è un altro mondo, perché al nord sanno cosa vuol dire fare cultura in modo originale e bla bla bla, stava per avere la meglio. Invece i sorani (e non solo) per l’ennesima volta ci hanno smentito, dimostrando non solo la propria fame di iniziative culturali e possibilmente nuove, ma anche e soprattutto di condivisione, com’è stato giustamente sottolineato più volte durante il concerto.

Non c’erano effetti speciali ieri sera alla Madonna delle Grazie, c’erano “solo” la musica e la recitazione, stop. E il pubblico presente ha accettato volentieri l’invito più scomodo di sempre pur di non perdersi la serata. È rimasto seduto per terra (o in piedi) quasi tre ore, calcolando anche l’attesa prima dell’inizio del concerto, seguendo in modo impeccabile tutti i brani eseguiti sotto le stelle: insomma, è stato il vero protagonista della serata! Per questo motivo nel testo che state leggendo non ci sono i nomi di chi ha suonato, recitato o cantato. Ieri sera trecento persone hanno firmato la prima pagina di un nuovo libro chiamato Sora. È stata davvero una bellissima serata, assolutamente da riproporre nel 2017!

13702447_10208637063637274_366676820_o 13711563_10208637062597248_2029438008_o 13819768_10208637060517196_1498441139_n 13819846_10208637063037259_327375178_n 13819887_10208637054797053_948425613_n 13820740_10208637060037184_1297619450_n 13820754_10208637062997258_1543461575_n 13823615_10208637051516971_1036954130_n

 

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
7.721
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
1
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

1.918
I gemelli Egidio e Paris compiono 100 anni. Altri 200 di questi giorni!
2
PROVINCIA

I gemelli Egidio e Paris compiono 100 anni. Altri 200 di questi giorni!

Con questo piccolo testo ci uniamo anche noi alla festa. Tantissimi auguri ai gemelli!

560
VOLLEY - Al PalaCoccia la Globo Sora affronta Modena
3
SPORT

VOLLEY - Al PalaCoccia la Globo Sora affronta Modena

Il 2020 pallavolistico del PalaCoccia si apre con ospiti d'onore, domani alle ore 18 a brillare sotto i riflettori dell'impianto verolano assieme alla Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, ci sarà la Leo Shoes Modena della Presidentessa Pedrini, di coach Andrea Giani e dei vari Zaytsev, Rossini, Christenson, Mazzone, Anderson, Bednorz, e così via.

I più letti della settimana:
28.588
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

24.150
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

13.300
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
3
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.446
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
4
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

10.794
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".