1’ di lettura

POLITICA

Sora: in arrivo quasi 4 mln per efficientamento energetico patrimonio immobiliare comunale

La fase di ideazione e compliazione della domanda è stata resa possibile grazie alla professionalità degli uffici comunali, sia grazie all'impegno personale del Consigliere Mosticone, sotto il coordinamento del Sindaco Luca DI Stefano.

«Primo importante traguardo per l’amministrazione Comunale presieduta dal Sindaco , la Regione Lazio ha finanziato due importanti progetti di Efficientamento energetico del patrimonio immobiliare del Comune di Sora.

Lo scorso 16 dicembre a pochi giorni dall’insediamento della nuova amministrazione, su proposta del Consigliere gli uffici competenti hanno partecipato ad un bando pubblico gestito dalla Regione Lazio inserito nel PNRR. La richiesta chiedeva il contributo a poter ammodernare dal punto di vista energetico due immobili siti in via Carducci e via Ancona.

Gli importi riconosciuti, vista la bontà dei progetti presentati, sono rispettivamente euro 1.745.750,00 ed euro 1.923.525,00. Finanziamenti essenziali per riqualificare alcune palazzine di proprietà dell’Ente comunale, per renderli idonei agli standard di risparmio dell’energia. La fase di ideazione e compiliazione della domanda è stata resa possibile grazie alla professionalità degli uffici comunali, sia grazie all’impegno personale del Consigliere Mosticone, sotto il coordinamento del Sindaco Luca Di Stefano.

Quando gli amministratori della città sono attenti e hanno una visione riguardo il futuro della Città di Sora anche le sfide più difficili vengono affrontate e superate con semplicità.

Il Sindaco Di Stefano si augura che questo sia il primo passo di un percorso che grazie ai fondi stanziati dalla Comunità Europea si possa ammodernate gran parte del patrimonio immobiliare dell’ente facendo crescere di valore e offrendo ai cittadini immobili degni di una città dell’era digitale. Inoltre i fondi del PNRR saranno un’opportunità fondamentale non solo per aggiornare i servizi della città ma anche un’opportunità di crescita economica dopo anni di impoverimento».

1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Corrado
1 giorno fa

Notizia importante.
Andrebbe corredata dalla cifra complessiva stanziata dalla Regione e dal numero, dalla valenza e dalla consistenza economica dei progetti finanziati.
Avulsa dal contesto non dimostra particolari meriti, se non quello di avere partecipato, come la quasi totalità dei comuni, alla spartizione dei fondi disponibili.