1’ di lettura

Sora “in Europa” con Massimiliano Bruni

Il consigliere comunale sorano entra nello staff del neo europarlamentare on. Nicola Procaccini (Fratelli d'Italia).

In questi giorni è stato ufficializzato un prestigioso incarico affidato al consigliere sorano , di Fratelli d’Italia, il quale entra a far parte dello staff dell’europarlamentare on. . La fiducia accordata è un riconoscimento che premia il lavoro svolto dal consigliere in tutti questi anni, il cui obiettivo è stato sempre quello di tutelare e sostenere la crescita del territorio.

Il compiacimento espresso da Bruni «Accolgo con soddisfazione ed orgoglio l’incarico affidatomi dal neo europarlamentare on. Nicola Procaccini. Lo ringrazio per l’opportunità concessami. Allo stesso modo ringrazio il sen. , amico di tante battaglie e punto di riferimento di un partito costantemente in evoluzione. Ho accettato questo importante mandato con grande responsabilità: adesso siamo fattivamente presenti anche in Parlamento Europeo, abbiamo la possibilità di cogliere occasioni considerevoli per lo sviluppo e per la salvaguardia del nostro territorio. Il mio proposito è quello di lavorare a sostegno di tutte le categorie, dall’imprenditore all’operaio, dal piccolo commerciante al semplice cittadino. L’impegno profuso in questi anni mi permette ora di raccogliere i frutti di un’attività che ho portato avanti con dedizione e sacrificio, sempre, ed è un orgoglio per me portate la città di Sora nelle sedi del Parlamento Europeo, per restituire una dignità alla mio paese d’origine».

Un incarico che evidenzia in maniera chiara il modus operandi di Fratelli d’Italia, un partito che si ispira al principio della meritocrazia e che intende “amministrare” il territorio con il criterio della competenza.