36" di lettura

Sora in lutto: è morto Maurizio Cirelli

 

Purtroppo Maurizio Cirelli non è sopravvissuto all’incidente stradale nel quale era rimasto coinvolto 8 giorni fa sulla Sora-Cassino quando a bordo della sua Ape rossa si era scontrato con una Fiat Uno in territorio di Casalvieri.  A causa del terribile impatto il sorano, famoso nella città volsca per i suoi cani di razza che vendeva alle fiere e alle feste patronali, era stato sbalzato fuori dal tre ruote finendo sull’asfalto. Trasportato in condizioni disperate all’Umberto I di Roma dopo una settimana di agonia Maurizio non ce l’ha fatta. Aveva 44 anni ma lo spirito di un ventenne: sempre sorridente, molto devoto, tifosissimo del Milan aveva seguito le imprese dei Diavoli rossoneri in capo al mondo. Ciao Maurizio ci mancherai come i tuoi dolcissimi cuccioli di cane.

Il direttore di Sora24 – SACHA SIROLLI

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...