55" di lettura

Sora, in ospedale parte la terapia intensiva. Vinciguerra: «Bella notizia. Ora rimbocchiamoci le maniche»

Lo storico medico del SS. Trinità e consigliere comunale felice: «Ecco le notizie belle che mi piace comunicarvi».

«Ecco le notizie belle che mi piace comunicarvi. Grazie all’iniziativa di alcuni nostri giovani sorani e la voglia di stare vicino al nostro ospedale da parte di tutti gli abitanti del nostro territorio si è riusciti nell’impresa della realizzazione del posto letto nella rianimazione del nostro nosocomio.

Solo un ringraziamento da chi ha donato un euro a che di euro ne ha messo un po’ di più. È un momento difficile, È un momento delicato, Ma sicuramente è il momento di rimboccarci nuovamente le maniche per dare un senso e una ragione alla nostra ripartenza. Tutti gli operatori sanitari dell’Ospedale di Sora saranno sempre in prima linea affinché ci sia la giusta e professionale risposta all’aggressione del Covid. Ancorra una volta, insieme ce la faremo».

Questo il commento del consigliere comunale, Dott. , dopo la notizia diffusa ieri da Benedetta D’Agostini attraverso la piattaforma GoFundMe, riguardante l’acquisto da parte della ASL delle apparecchiature necessarie per avviare la terapia intensiva anche al SS. Trinità.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Amazon

Con Amazon Prime, ricevi spedizioni illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni.

Lavatrice

E' ora di cambiare la tua lavatrice! Samsung Crystal Clean è scontata al 46%

Lavare è semplice e conveniente grazie alla lavatrice Samsung Crystal Clean in offerta con il Black Friday.

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.