1’ di lettura

“Sora in Rosa” rimandata 2021 per evitare rischio assembramenti

L'associazione Iniziativa Donne: «Forte è, e deve essere, il senso di responsabilità in ognuno di noi»

“Questo difficile anno impone il distanziamento sociale, oltre al corretto uso della mascherina. Queste le attuali armi che abbiamo per combattere un nemico invisibile. È certamente un’estate diversa, povera di eventi, ma forte è, e deve essere, il senso di responsabilità in ognuno di noi. Abbiamo avuto in queste settimane confronti con il sindaco di Sora Roberto De Donatis che hanno portato a percorrere la strada più giusta, l’unica percorribile in questo momento storico.

La kermesse “Sora in Rosa”, edizione 2020, non potrà essere organizzata per l’alto rischio assembramenti. L’appuntamento ormai è entrato nel cartellone d’eventi estivi della città di Sora e la memoria fotografica dei tanti anni riconsegna scatti caratterizzati dalla presenza nel centro storico, nelle piazze e tra i vicoli di centinaia e centinaia di persone pronte a divertirsi, informarsi, veicolare cultura, con una frizzante voglia di godersi una serata che a noi dell’associazione Iniziativa Donne indubbiamente mancherà perché l’abbiamo cucita addosso alle tante sfumature nel nostro essere donne.

L’appuntamento è rimandato al prossimo anno per la tanto attesa decima edizione. Abbiamo sempre sostenuto il verbo del rispetto e seppur con dispiacere siamo qui a comunicarvi la decisione presa dove è prevalso il senso di responsabilità. Ma non potevamo rimanere ferme non organizzando proprio nulla. Ci vedremo nel mese di settembre 2020, in pieno rispetto delle norme anticontagio, per la serata di premiazione della nona edizione del concorso di poesia “Poetando in rosa” nel chiostro del Museo della Media Valle del Liri. Presto i dettagli dell’evento”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti