SORA – Innovazione tecnologica: importante incarico dell’Anci alla consigliera comunale Maria Paola D’Orazio

Alla consigliera comunale Maria Paola D’Orazio la delega operativa per lo sviluppo dell’innovazione tecnologica per i comuni del Lazio, con particolare riferimento alla progettazione europea Wi-fi 4 Giga.

E’ dei giorni scorsi l’affidamento di un nuovo incarico alla consigliera comunale Maria Paola D’Orazio, capogruppo di opposizione del Pd, da parte del presidente dell’Anci regionale del Lazio, Fausto Servadio. Si tratta della delega operativa per lo sviluppo dell’innovazione tecnologica per i comuni del Lazio, con particolare riferimento alla progettazione europea Wi-fi 4 Giga.

Già componente dellAssemblea Regionale Anci, Vicepresidente di Federsanità Lazio e componente di tre commissioni nazionali: Politiche Ambientali, Rifiuti e Protezione Civile, Pari Opportunità Sport e Politiche Europee ed Extra Europee, Maria Paola D’Orazio, esprime viva soddisfazione per la nomina, garantendo il suo più proficuo e tempestivo impegno.

«Innanzitutto mi corre l’obbligo di ringraziare il presidente dell’Anci regionale, Fausto Servadio, sindaco di Velletri, per aver scelto la sottoscritta a ricoprire questo strategico incarico. L’obiettivo è quello di divulgare e promuovere nei Comuni laziali le procedure che potranno facilitare il processo di attivazione tecnica e gestionale di questa importante opportunità di sviluppo territoriale. L’Unione Europea, con questo progetto, investirà circa 120 milioni di euro già dal 2018, per portare il wi-fi gratuito nei parchi, nelle piazze, nelle biblioteche e negli edifici pubblici e per l’ottimizzazione dei servizi sanitari agli utenti\pazienti. In questo modo – prosegue la D’Orazio – le pubbliche amministrazioni e gli altri enti potranno promuovere servizi digitali locali come l’amministrazione on line, la telemedicina, il turismo ecc. la promozione territoriale e tutto ciò che possa portare a far conoscere le peculiarità di sviluppo delle risorse di un territorio».

Un particolare riguardo, la consigliera D’Orazio, lo garantisce per la sua città, con l’auspicio che anche da parte dell’amministrazione sia garantita la necessaria collaborazione.

«Sora, come tutti i paesi della nostra provincia, devono cogliere questa opportunità di sviluppo anche come supporto alle progettualità regionali ed europee di promozione turistica e territoriale, anche per un nuovo tipo di economia territoriale basata sulla valorizzazione artistica, turistica, paesaggistica, gastronomica. Certo, il mio impegno sarà in primis per Sora, dove spero che l’amministrazione del sindaco De Donatis colga questa opportunità, superando gli steccati dei banchi consiliari e apprezzando il lavoro che la sottoscritta, anche se ora in qualità di consigliere di opposizione, ha sempre portato avanti».

Potranno fare domanda diretta tutti gli enti locali e di sviluppo territoriale che intendono offrire il wi-fi nelle zone in cui non esiste ancora una offerta analoga pubblica o privata, e che potranno avere un finanziamento che coprirà il 100% del progetto territoriale con un “buono per comunità” assegnato secondo il principio “primo arrivato, primo servito”.

«Invitalia con Infratel, Mise, Mibac e Agenzia digitale Europea hanno voluto dare all’Italia questa grande opportunità, e il mio personale impegno come rappresentante dell’associazione dei Comuni del Lazio, sarà quello di veicolare e promuovere questa innovazione in tutti i comuni della regione, iniziando dalla provincia di Frosinone e soprattutto da Sora. Il bando europeo diretto – conclude la D’Orazio – sarà pubblicato prossimamente ma le amministrazioni pubbliche interessate dovranno essere pronte a recepire questa opportunità con la puntuale conoscenza di tutte le giuste procedure burocratiche da seguire».

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
5.810
È venuta a mancare Stefania Guglietti
1
NECROLOGI

È venuta a mancare Stefania Guglietti

Si è spenta venerdì scorso a Roma, aveva 51 anni.

2.401
FROSINONE - Bimba di 10 mesi salvata in extremis al centro commerciale
2
PROVINCIA

FROSINONE - Bimba di 10 mesi salvata in extremis al centro commerciale

Urla dei familiari che chiedevano aiuto, attimi di terrore, un rigurgito aveva ostruito le vie respiratorie della piccola. Il racconto di un intervento a dir poco provvidenziale, ancora una volta si comprende l'importanza della disostruzione pediatrica.

1.183
È venuta a mancare Teresa Gabriele
3
NECROLOGI

È venuta a mancare Teresa Gabriele

Si è spenta in ospedale a Sora.

1.134
SORA - Mercoledì 22 Gennaio Consiglio Comunale
4
POLITICA

SORA - Mercoledì 22 Gennaio Consiglio Comunale

Ecco i nove punti all'ordine del giorno.

903
ISOLA DEL LIRI - Rifacimento pavimentazione stradale SR82, a breve il riavvio dei lavori
5
POLITICA

ISOLA DEL LIRI - Rifacimento pavimentazione stradale SR82, a breve il riavvio dei lavori

Il Sindaco: «Sospensione necessaria per risultati ottimali»

I più letti della settimana:
29.806
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

24.304
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

14.623
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
3
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

11.830
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
4
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

11.060
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".