53" di lettura

COMUNICATO STAMPA

Sora: la Polizia Locale chiude due officine abusive

Elevate sanzioni amministrative per un totale di € 11.000,00 circa.

«Nella periferia del Comune di Sora, a seguito di accurata attività di indagine, sono state scovate e sanzionate n. due attività di “meccanica / carrozzeria” completamente abusive e prive di ogni autorizzazione. ( Legge 122/1992 ). Nessuna S.C.I.A. , infatti, era stata presentata al S.U.A.P. del Comune né era stata effettuata alcuna comunicazione/iscrizione al Registro delle Imprese della Camera di Commercio. Le attività, infatti, venivano svolte senza alcuna verifica da parte degli Enti preposti in ordine ai requisiti personali e professionali.

Elevate sanzioni amministrative per un totale di € 11.000,00 circa. Le attrezzature utilizzate sono state sottoposte a sequestro. Apposti i relativi sigilli. ( forno, ponte sollevatore ed altro). I proprietari delle autovetture saranno anch’essi sanzionati per non essersi avvalsi di imprese autorizzate e regolarmente iscritte.

Proseguono, intanto, gli accertamenti per le violazioni di natura ambientale ( mancanza dei registri di carico e scarico, abbandono di rifiuti, scarico acque ed emissioni in atmosfera – art. 137, 190, 192 e 279 del D. Lgs 152/2006 ) ed i responsabili individuati saranno deferiti alla Autorità Giudiziaria».