SORA – La ricorrenza di S. Restituta con migliaia di presenze

Luigi Milano: «Una festa riuscita grazie alla forte collaborazione dell'intera Città»

Una festa pienamente riuscita. Alla patrona della Città e Diocesi è stato dato finalmente il giusto e meritato risalto. Un decollo attuato e riuscito.

Luigi Milano, responsabile del Comitato organizzatore, un solido gruppo omogeneo ed affiatato, è pienamente soddisfatto. «Finalmente – ha dichiarato Luigi Milano – dopo tanti giorni di duro lavoro e incessante impegno posso rilevare, con grande soddisfazione, che i festeggiamenti in onore della nostra Patrona, S. Restituta, hanno portato i risultati che ci eravamo prefissi e tanto sperato. Quanta gente abbiamo visto, incontrato, coinvolto. Due giorni di preghiera, di riflessione e anche di divertimento puro e vero. Questo ci dà tanta fiducia e speranza e la forza di continuare a lavorare anche per gli anni futuri.

E tutto questo lo dobbiamo ai tanti che ci sono stati vicini, consigliato e che abbiamo coinvolto. Ringrazio il vescovo, mons. Gerardo Antonazzo, don Bruno, i sacerdoti ed i parroci, il Comitato, l’Amministrazione Comunale, le forze dell’ordine, le confraternite, la Stampa parlata e scritta, gli sponsor, la San Paolo della Croce, l’ADO, l’Associazione Nazionale Carabinieri, i figuranti, Rocco Di Passio, ed il popolo Sorano. Solo l’essere uniti rende forte la nostra Sora».

Gianni Fabrizio

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.