SORA – La scuola di Renzo Piano in prima serata su Rai Due. Il video

L'archistar è stato ospite di Fabio Fazio e un passaggio dell'intervista è stato dedicato anche all'edificio che verrà realizzato al posto dell'ex mattatoio. Ecco cosa ha dichiarato.

La presenza di Renzo Piano tra gli ospiti speciali della puntata di “Che tempo che fa” andata in onda ieri sera come di consueto su Rai Due, era nota a tutti da giorni. L’apparizione in televisione della scuola interamente in legno ed antisismica che sorgerà tra pochi mesi al posto dell’ex mattatoio in via Napoli, è stata invece una gradita sorpresa per tanti sorani.

L’architetto e senatore a vita, con la stessa pacatezza che abbiamo avuto il piacere di apprezzare nel giorno della sua visita a Sora, ha specificato, dopo l’introduzione del conduttore, l’importanza della sicurezza in ambito scolastico, dichiarando molto semplicemente che «la scuola è un luogo dove tutti vanno» e pertanto va tenuto nella massima considerazione.

«Abbiamo appena cominiciato il cantiere» – ha proseguito il celebre architetto, aggiungendo che questo tipo di lavori «sono in realtà la prova che con piccoli cantieri si possono fare grandi cose». L’edificio progettato per Sora, insieme a tutti gli altri progetti elaborati dal Gruppo di Lavoro “G124”, fondato dallo stesso senatore dopo la sua nomina a vita all’interno di Palazzo Madama, «sono tutte cose legate al luogo e alla realtà del territorio» ha concluso Piano.