55" di lettura

CRONACA

SORA – “La Vita ci sta a Cuore”, ADMI e Comune ancora insieme per il bene comune

Sono stati consegnati dei doni che l’associazione ha destinato all’Ospedale SS. Trinità e, nello specifico, ai Reparti Ostetricia, Pediatria e Pronto Soccorso.

Prosegue la fattiva collaborazione tra l’Associazione Dipendenti Ministero dell’Interno (ADMI) ed il Comune di Sora. Sabato 10 luglio 2021, alle ore 10.30, l’istituzionale cornice della Sala Consiliare del Palazzo Comunale, ha ospitato l’incontro sul tema “La Vita ci sta a Cuore”, presieduto dal Presidente ADMI Dott. Francesco Coraggio ed aperto dai saluti del Sindaco Roberto De Donatis.

Sono stati consegnati dei doni che l’associazione ha destinato all’Ospedale SS. Trinità e, nello specifico, ai Reparti Ostetricia, Pediatria e Pronto Soccorso. A seguire il conferimento dei riconoscimenti a quanti si sono distinti in opere volte al bene comune ed, in particolare, ai volontari che, lo scorso anno, hanno permesso la realizzazione di “una sala cinematografica” ed una “sala studio on-line” nel reparto di Pediatria nell’ambito dell’iniziativa ADMI and partners-Odv.

Inoltre, è stato consegnato al Sindaco De Donatis un dispositivo di soccorso necessario, in caso di emergenza, alla defibrillazione cardiaca. L’incontro ha ospitato anche la presentazione delle prossime iniziative dell’ADMI locale in memoria dell’eroe Tullio Coraggio, uno dei soci fondatori.