1’ di lettura

SORA – L’Associazione “Il Faro” presenta il progetto “Teatro&Company”

I laboratori, quando saranno svolti presso il Centro Minori San Luca, si terranno il venerdì, in modo che il sabato si possa procedere con il processo di sanificazione e rendere quindi lo spazio di nuovo fruibile ai bambini.

L’associazione IL FARO, in partenariato con il Comune di Sora, ed in particolare con l’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Sora, ha visto finanziato dalla Regione Lazio, Attuazione DGR n.295 del 21.05.2019 Avviso pubblico denominato “Valorizzazione delle politiche attive a favore degli anziani”, il progetto Teatro&Company. L’idea nasce dalla fusione di due esigenze: la prima creare opportunità significative per potenziare il ruolo fondamentale che le persone anziane hanno per il contesto sociale; la seconda creare, attraverso i linguaggi della comunicazione, vecchi e nuovi, un confronto intergenerazionale.

Il progetto si ispira al linguaggio del teatro, cogliendone la capacità di elaborazione delle emozioni, lo colora della moderna espressività dell’immagine elaborata, in un mix che crea la cornice per un percorso emozionale, in parte introspettivo. Il progetto lavora per il miglioramento della partecipazione sociale attraverso un ponte tra generazioni, la memoria e l’esperienza che si connettono con il futuro e lo sviluppo.

La situazione derivante dalla pandemia da Covid 19 ha richiesto un ripensamento degli spazi, con una grande attenzione alle norme per la sicurezza. Grazie alla disponibilità di S.E. Mons. Antonazzo che crede enormemente nelle potenzialità del Centro San Luca, il progetto si svolgerà, oltre che nel Centro Anziani “Giuseppe Della Monica” così come ipotizzato, anche negli spazi esterni, quelli della Ludoteca La Fortezza dei Sogni, che ha già strutturato il triage di accoglienza, 5 punti con i presidi per le norme igieniche, un programma di sanificazione settimanale.

I laboratori, quando saranno svolti presso il Centro Minori San Luca, si terranno il venerdì, in modo che il sabato si possa procedere con il processo di sanificazione e rendere quindi lo spazio di nuovo fruibile ai bambini.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti