2’ di lettura

SORA – Liceo Scientifico: Martina Palmieri 1a classificata al contest internazionale sulla salvaguardia degli oceani

Strepitoso risultato per la brillante studentessa del "Leonardo da Vinci" e grande soddisfazione per la Preside, Orietta Palombo, che dichiara: «Sono sempre più orgogliosa dei miei alunni».

Dopo il successo degli alunni Bruna Rea e Angelo Ianni nei due Hackathon relativi all’anno scolastico scorso, il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Sora ha fatto il bis nella nuova competizione internazionale “#Zerohackathon Oceans and Polar Connections” svoltosi a Roma dal 2 al 4 novembre 2019. L’alunna Martina Palmieri, prima classificata tra gli undici studenti vincitori, è stata individuata per partecipare alla premialità internazionale “Zero Hackathon International Camp” a Bodo in Norvegia dal 16 al 21 marzo 2020. Alla soddisfazione dell’alunna e della famiglia, si aggiunge quella della docente Animatore Digitale di Istituto, Prof.ssa Angela Bianchi e di tutta la scuola.

“Sono sempre più orgogliosa dei “miei” alunni e delle “mie” alunne, afferma il dirigente Orietta Palombo, che, grazie al sostegno costante di famiglie attente e alla capacità di individuare l’oro che si nasconde dentro pietre a volte grezze di molti docenti, riescono a stupirci con performance di livello altissimo. La capacità di confrontarsi con altri studenti italiani e stranieri e di lavorare in gruppo apportando sempre un contributo di qualità, unita alla forte volontà di mettersi in gioco per scoprire competenze nuove e spesso nascoste, permette ai nostri alunni di ottenere sempre risultati di eccellenza nelle competizioni cui partecipano. La possibilità di sperimentare approcci più creativi e non convenzionali alla soluzione di problemi, inoltre, permette loro di affrontare con serenità ed esiti positivi i futuri percorsi di studio e di vita”.

In attesa di altri splendidi risultati, il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Sora continua la sua quotidiana ricerca della qualità, non solo dentro le aule, ma anche attraverso la collaborazione attiva con il le più qualificate personalità ed agenzie del territorio: il Britisch Institute per i corsi PET e FIRST, una Biotecnologa per i corsi di preparazione ai test di ammissione alle facoltà biomediche, il Comune di Sora e l’Associazione “Centro Internazionale CimemAvvenire” di Roma per la rassegna cinematografica “Back to Dream: Le donne, i cavalier, l’arme e gli amori” che si terrà presso la Sala Simoncelli del Comune di Sora dal 17 al 21 dicembre, le Associazioni “Fareverde” e “ Ambiente Surl” per il laboratorio di sensibilizzazione ambientale Fri3nd, gli esperti Marco Schirinzi e Ivano Capocciama per i laboratori di Fotografia e Teatro. Tanti sono gli alunni che parteciperanno agli Stage di Sci a Bardonecchia; di Sport, cultura e natura in Basilicata, di Lingua Inglese a Dublino e a Londra e agli Scambi Culturali con l’Estonia e il Portogallo. Nel frattempo si stanno allestendo, presso la “Casetta di Leonardo” tre nuovi laboratori: uno di Robotica con il piccolo NAO, uno di Didattica Immersiva e uno di Arduino e stampa in 3D. La scuola presenterà la sua Offerta Formativa ricca, innovativa e di qualità il giorno 25 gennaio 2020, dalle ore 15,00 alle ore 19,00.

“Un’esperienza davvero forte, ha continuato il dirigente Orietta Palombo, che ci ha permesso di entrare in contatto diretto con le Istituzioni parlamentari, di sperimentare concretamente il lavoro dei nostri rappresentanti in Senato e di illustrare davanti ad una Commissione Parlamentare vera il nostro Disegno di Legge” hanno detto gli emozionatissimi alunni della classe VF. Chiunque voglia avere maggiori informazioni, può consultare il sito web del Senato www.senatoperiragazzi.it/news_show/2018/11/27/un-giorno-in-senato-26-27- novembre.

“Una scuola di eccellenza” precisa il Dirigente scolastico “ è quella che sa valorizzare il proprio ruolo con un’offerta che, al di là del curricolo istituzionale, sappia intercettare i temi di stringente attualità e proporli alla riflessione condivisa della comunità educante. E’ quella che sa valorizzare le qualità di ciascun alunno, mettendo a disposizione di tutti un ampio ventaglio di attività di qualità elevata. E’ quella che richiede ai suoi alunni un contributo di creatività per soluzioni efficaci e innovative. E’ quella grazie alla quale (e non certo “nonostante la quale”) ciascuno può trovare gli stimoli adatti alla costruzione del proprio futuro. Per tutte queste ragioni, sono orgogliosa dei “miei” alunni e di tutti quei docenti che, solo grazie alla loro profonda fiducia nell’essere umano, sanno andare oltre “gli obblighi di servizio” per mettersi a disposizione dei ragazzi, sapendo benissimo che in questo modo avranno la possibilità di crescere professionalmente e umanamente”.

Gianni Fabrizio

Jolly Group

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.

Farmacia Sciarretta

Il servizio consiste nella consegna gratuita dei farmaci a domicilio.