3 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 3.630 VOLTE

Sora: lite padre-figlio si trasforma in dramma. 61enne all’Umberto I in prognosi riservata

Nella serata di ieri, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sora hanno eseguito un intervento a seguito di richiesta pervenuta sul 112 da parte di un privato cittadino allarmato da grida provenienti da un’abitazione. I militari operanti, tempestivamente intervenuti, hanno accertato che vi era in corso una lite tra un 61enne ed il proprio figlio 33enne separato, convivente che, per futili motivi riconducibili ad ingerenze nella sua vita sentimentale da parte del genitore, si è scagliato con violenza contro lo stesso colpendolo alla testa ed al viso procurandogli gravi lesioni.

La vittima dopo le prime cure praticate al nosocomio di Sora è stato trasportato al Policlinico Umberto I di Roma in prognosi riservata. L’aggressore, responsabile di tentato omicidio, è stato tratto in arresto e dopo le formalità di rito associato alla Casa Circondariale di Cassino.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu