53" di lettura

Sora: l’ultimo abbraccio alla piccola Adele

Basilica di San Domenico Abate affollatissima oggi pomeriggio per l’ultimo saluto alla piccola Adele Rosa, la bambina venuta prematuramente a mancare, a soli 2 anni, sabato 7 febbraio presso l’Ospedale Bambino Gesù di Roma. Centinaia di persone si sono unite fisicamente ed interiormente al dolore di papà Maurizio e mamma Alessia.

A lungo, dopo la celebrazione delle esequie, i due genitori sono rimasti accanto al piccolo feretro bianco, abbracciando uno ad uno tutti i presenti: un momento vissuto da tutti con grande compostezza e sincera commozione. Anche durante la S. Messa si è percepita la grande partecipazione ad un lutto tanto grande quanto difficile da accettare.

«Non riesco a trovare parole cristiane in questo momento», ha esordito don Felice Calò, parroco di San Domenico, che poi ha cercato con rispettosa dolcezza di consolare i cuori dei genitori della piccola. All’uscita della bara dalla chiesa, decine di palloncini sono stati lasciati volare via, quasi a voler accompagnare il viaggio di questo piccolo angelo che a soli due anni ha abbandonato il nostro mondo per andare a brillare nel cielo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 28 Ottobre 2020.

SORA CALCIO

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.

NECROLOGI

Ci ha lasciato Enrico De Gasperis

Si è spento a Sora presso la propria abitazione. Funerali oggi ore 15:30 al Divino Amore.

CORONAVIRUS

ARPINO - Coronavirus: altre sei persone positive, una purtroppo è deceduta

Lo ha comunicato il Sindaco, Renato Rea.