SORA – «Mini-isola ecologica a S. Giuliano: si accolga la richiesta dei cittadini»

La nota del consigliere comunale e portavoce del Movimento Cinque Stelle di Sora, Fabrizio Pintori.

La decisione dell’Amministrazione De Donatis di ubicare una mini-isola ecologica nel quartiere di S. Giuliano, più precisamente nel parcheggio dell’asilo nido comunale “A. Santucci” (si veda il seguente link), ha destato nei residenti, che vivono nelle immediate vicinanze dell’asilo, un forte malcontento del quale si è fatto portavoce il M5S Sora.

I cittadini che avrebbero voluto partecipare o essere consultati per la scelta del luogo ove realizzare la mini-isola ecologica – invece di subire l’ennesima decisione calata dall’alto – hanno effettuato una raccolta firme che il M5S Sora ha inviato al Sindaco. Di fatto, viene proposto all’Amministrazione di spostare la struttura in un altro sito sempre all’interno del quartiere che, oltre ad essere più lontano dall’asilo nido, è caratterizzato dalla presenza di un minor numero di abitazioni.

Si rivolge, quindi, un appello al Sindaco De Donatis affinché accolga la richiesta dei cittadini, come già avvenuto in passato per l’altro caso riguardante la mini-isola ecologica da posizionare vicino al complesso residenziale Trecce-Tombe. Per il futuro, si esorta l’Amministrazione – che, così fortemente, ha voluto i Comitati di Quartiere per coinvolgere i sorani nell’amministrazione della città – a voler consultare i cittadini prima di assumere delle decisioni che possono avere un forte impatto nel quartiere ove vivono.

È quanto dichiarato dal consigliere comunale e portavoce del Movimento Cinque Stelle di Sora, .

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al prossimo 02 Giugno.