SORA – «Multare chi abbandona i rifiuti»

La nota di Fabrizio Pintori (M5S).

«Gli incivili continuano ad imperversare su Sora abbandonando i propri rifiuti, la fotografia mostra cosa è stato trovato stamattina davanti all’isola ecologica. Tutti, o quasi, si lamentano – compresi questi incivili (?) – perché la TARI è molto elevata, ma purtroppo non tutti si sono resi conto che abbandonare i rifiuti dando vita a delle micro discariche non permetterà mai una diminuzione della tassa. Questi episodi rappresentano, inoltre, un insulto a tutti i cittadini onesti che, oltre a prodigarsi ogni giorno per differenziare i rifiuti, pagano regolarmente la TARI.

Per contrastare questo deprecabile fenomeno servirebbe, da un lato, una maggiore educazione civica, più senso di responsabilità e maturità nelle persone, dall’altro lato invece è necessaria un’Amministrazione pronta a reprimere con fermezza simili comportamenti facendo sanzionare i responsabili. Al riguardo poco più di un mese fa, per l’esattezza il 1 luglio il Consiglio Comunale ha approvato una proposta di delibera per contrastare il fenomeno delle micro discariche abusive. La proposta presentata da buona parte dell’opposizione – compreso il M5S Sora – era quasi una fotocopia di una nostra mozione bocciata in passato dall’Amministrazione De Donatis (si veda il seguente link). Chissà se fosse stata approvata allora forse oggi avrebbe già prodotto qualche effetto.

Allo stato attuale, non resta che esortare l’Amministrazione De Donatis a far sanzionare fin da subito – così come indicato nella delibera del 1 luglio – almeno coloro che abbandonano i rifiuti all’esterno dell’isola ecologica, impiegando le telecamere di sorveglianza già presenti presso la struttura. Il M5S Sora continuerà a vigilare per verificando se saranno elevate delle sanzioni oppure se la delibera resterà lettera morta». È quanto dichiara , portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle di Sora.

SPONSOR

L'apertura fino alle 22 del supermercato situato a San Giuliano è già attiva.