giovedì 23 febbraio 2017

SORA – Omicidio di Gilberta Palleschi: sconto di pena per l’assassino

La Corte d’Appello di Roma ha condannato a 20 anni di carcere Antonio Palleschi, reo confesso dell’omicidio di Gilberta Palleschi, professoressa d’inglese sorana barbaramente uccisa il 01 Novembre 2014.

L’uomo era stato condannato in primo grado al massimo della pena, ovvero l’ergastolo. In seguito, però, il Palleschi è stato sottoposto a una perizia psichiatrica e i risultati dell’esame si sono tradotti stamane con uno sconto della pena per infermità mentale.

Commenti

wpDiscuz
Menu