lunedì 28 aprile 2014

SORA – Omicidio Grossi: Vigili del Fuoco con l’escavatore nel Liri

I Vigili del Fuoco sono tornati a cercare nella zona delle Compre, alla periferia nord di Sora. A due settimane abbondanti dalla scomparsa del corpo di Mario Domenico Grossi, 78enne ex giardiniere che secondo un testimone sarebbe stato gettato nel Liri il pomeriggio di Domenica 13 aprile da suoi vicini di casa, ora accusati di omicidio ed occultamento di cadavere, gli uomini del 115 sono scesi nuovamentenel tratto  di fiume dove potrebbe trovarsi il cadavere con un escavatore dotato di un braccio lungo circa 12m. I Vigili del Fuoco hanno cercato di muovere il più possibile sia il terreno del letto fluviale sia quello delle sponde. I risultati, per ora, non sono cambiati. Domani si tornerà al lavoro.

20140428-223551.jpg

Foto: Luca Rea www.lrpress.it

Commenti

wpDiscuz
Menu