1’ di lettura

SORA – P.E.B.A. e disability manager: M5S fortemente critico per bocciatura propria proposta in Consiglio

La nota del portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle di Sora, Fabrizio Pintori.

«Dopo qualche giorno di riflessione è opportuno analizzare quanto successo nella seduta dell’ultimo Consiglio Comunale, tenutasi lo scorso 14 gennaio, nella quale è stata discussa la mozione del M5S Sora relativa al diritto all’accessibilità, per chiedere di redigere il Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche (P.E.B.A.) e nominare il Disability Manager. Dal 2019 esiste infatti un protocollo di intesa tra Anci e Società Italiana Disability Manager (si veda il seguente link) per promuovere la realizzazione di progetti di sensibilizzazione ad una cultura inclusiva, con particolare attenzione all’attuazione delle raccomandazioni dell’UE sull’applicazione della Convenzione Onu per diritti delle persone con disabilità.

Gli ambiti di collaborazione delle attività riguardano diversi temi, quali ad esempio l’accessibilità universale, la vita indipendente, il lavoro, l’occupazione, inclusione nella società, le tematiche inerente la non discriminazione, la promozione dell’integrazione interdisciplinare e tanti altri ambiti. Ebbene nel Consiglio Comunale si è assistito all’arrampicata sugli specchi da parte del Sindaco e della Consigliera Castagna che si sono affannati nel cercare delle scuse per giustificare la bocciatura della proposta del M5S Sora.

Purtroppo, si è presenziato ad una scena vergognosa, ridicola e infantile. Più volte il Sindaco ha rimarcato che la sua Amministrazione è sensibile ai problemi delle persone disabili. Forse il Primo Cittadino ha un concetto tutto suo di sensibilità? L’Amministrazione avrebbe potuto fornire un segno tangibile e concreto della sua sensibilità sul tema approvando la mozione e invece l’ha bocciata con scuse puerili. Eppure avrebbe potuto farla propria modificandola con un emendamento, invece neanche questo (e niente! forse non ci arrivano?).

Il Sindaco nel corso della seduta ha rassicurato che darà incarico agli uffici di redigere il P.E.B.A. e si è anche spinto nell’affermare che avrebbe fatto individuare il Disability Manager tra il personale degli uffici (forse non sa che è necessario prima un corso qualificante?). Comunque a breve si potrà verificare se il Primo Cittadino avrà dato seguito alle sue parole, nel frattempo si ritiene che l’Amministrazione De Donatis non abbia fatto una bella figura. Tuttavia, si deve sottolineare che l’occasione è stata persa anche da una parte dell’opposizione, che se fosse stata compatta avrebbe fatto approvare la proposta anche grazie al voto favorevole espresso dal Consigliere Mosticone in disaccordo con la sua maggioranza».

È quanto dichiara il portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle di Sora, Fabrizio Pintori.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti