mercoledì 27 maggio 2015

Sora, Palazzo degli Studi “Simoncelli”: arrivano i soldi

Fondi in arrivo per la ristrutturazione del Palazzo degli studi “Simoncelli”. Lo rende noto il Sindaco Ernesto Tersigni: “A seguito di domanda di finanziamento, presentata alla Regione Lazio per la formulazione dei piani regionali dell’edilizia scolastica in attuazione del decreto legge 109/2013, abbiamo ottenuto un contributo pari a €1.150.000 da destinare al Palazzo “Simoncelli”. Come noto, infatti, l’edificio in questione necessita di adeguamento strutturale all’imponente corpo scala che costituisce anche l’accesso principale del Liceo Classico “V. Simoncelli” e della Scuola Secondaria di I Grado “G. Rosati”.

L’importante finanziamento è stato ottenuto sulla base del progetto redatto dal Settore Lavori pubblici dell’Ente con la consulenza dell’ing. Gino Di Ruzza. I lavori prevedono l’abbattimento totale della scala e il completo rifacimento con idonee strutture in cemento armato. L’intervento richiederà una spesa pari a €912.000 circa per un investimento complessivo di €1.193.833 con una minimale partecipazione dell’ente di circa €50.000.

I lavori – spiega il Sindaco Tersigni- si sono resi necessari dopo il sisma del 16 febbraio 2013 che ha evidenziato la criticità del corpo scala che venne interdetto all’utilizzo. L’edificio risultò particolarmente penalizzato sia per gli ingressi che in merito al rispetto delle normative, in modo particolare quelle antincendio e sulle barriere architettoniche. Grazie al finanziamento supereremo queste problematiche e restituiremo all’utenza una struttura scolastica recuperata e fruibile“.

A breve la Regione Lazio provvederà all’adozione degli atti necessari per l’erogazione del contributo e, quindi, l’Ente si attiverà per le relative procedure di gara. Inoltre, il Palazzo “Simoncelli” sarà interessato dalla riqualificazione degli spazi interni (cortile), recuperati per le attività sportive outdoor. È di questi giorni il perfezionamento del nulla osta del CONI regionale a cui seguirà la chiusura del l’iter presso la Cassa depositi e prestiti per lo svincolo dell’importo necessario per l’intervento pari ad un totale di 150.000 €.

Commenti

wpDiscuz
Menu